in ,

Jukebox: avere 125 anni e non sentirli

Oggetto meraviglioso e affascinante del passato il jukebox festeggia appena 125 anni di vita e non se li sente! A San Francisco, il 23 novembre 1889 veniva installato il primo jukebox al Palais Royale Saloon. Il suo obbiettivo era tener compagnia con una musica di sottofondo. Per ascoltare ogni canzone bisognava inserire un nichelino tanto che Louis Glass, che lo ideò con William S. Arnold, ha battezzato quello strano ‘oggetto’ “nickel-in-the-slot player”, un nome decisamente inusuale. Molto più tardi, negli Stati Uniti degli anni ’40, è stato chiamato jukebox!

Il Jukebox era costituito da quattro tubi simili agli stetoscopi dei medici, collegati a un fonografo elettrico Edison, montato all’interno di una cabina di legno di quercia. Questo primo esemplare è stato costruito dalla Pacific Phonograph Company. La musica si sentiva attraverso uno dei tubi di emissione. Questa è stata la base di quello che, dopo poco tempo, sarebbe diventato un apparecchio ‘mitico’, che ha fatto ballare intere generazioni e in epoche portando allegria ed emozionando con le sue note.

svizzera traduttori bando calabresi

La Svizzera cerca traduttori calabresi per intercettazioni di messaggi della ‘ndrangheta

Cioccolatò itinerario del gusto 2014

Cioccolatò Torino 2014: eventi per un dolce itinerario del gusto