in

Junk Good, la ricetta del “crispy chicken”, pollo croccante in chiave light

Tra le ricette americane più amate di sempre, il “crispy chicken” è il protagonista dell’ultima puntata di “Junk Good”, nuovo programma di Realtime dedicato al cibo spazzatura. Si tratta del tradizionale pollo fritto croccante, rivisitato in versione light ed aromatizzato con diverse erbe e profumi. Gli ingredienti per realizzare questa ricetta sono 8 cosce di pollo, rosmarino, salvia, pangrattato (meglio se integrale),miele, aceto di mele, olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

crispy chicken junk good

Si procede con il fare un trito molto sottile con rosmarino e salvia. Massaggiate per qualche minuto le cosce di pollo con le erbe aromatiche, l’olio ed il pepe. Passate le cosce di pollo nel pangrattato salato, facendo una lieve pressione per impanarle bene. Disponete le cosce in una teglia coperta con carta forno, senza aggiunta di olio, ed infornate a 200°C per circa 40 minuti. A metà cottura girate il pollo e proseguite la cottura.

Nel frattempo preparate una salsa agrodolce mescolando miele e aceto nelle stesse quantità. Quando le cosce di pollo sono ben cotte, spennellate la carne con la salsa e cuocete a grill per qualche minuto ancora, finché la panatura risulterà ben croccante. Unico consiglio di Junk Good riguardo il “crispy chicken”? Come vuole la tradizione, il pollo croccante è da mangiare rigorosamente con le mani… 

Seguici sul nostro canale Telegram

anniversario 11 settembre

11 settembre 2001 anniversario: Iris ricorda l’orrore con il film “World Trade Center”

Gremio-Portuguesa: l’esercito interviene durante una rissa in campo (video)