in , ,

Jurassic Park: addio al sogno, nessuna molecola nei fossili d’ambra

Grazie all’ultima scoperta dei ricercatori dell’università britannica di Manchester, ma grazie anche alla più avanzata tecnica di sequenziamento genetico oggi disponibile, le speranze di chi avrebbe voluto rivedere animali preistorici di nuovo in vita sono svanite. Si chiude quindi un ciclo durato milioni di anni, e si chiude un dibattito scientifico lungo quasi 20, cominciato proprio in occasione del famosissimo film: Jurassic Park.

I ricercatori hanno studiato la possibilità di ricavare dai fossili cristallizzati nell’ambra,
il patrimonio genetico degli animali ormai estinti. Guidati da David Penney e Terry Brown lo hanno dimostrato analizzando i resti di alcuni insetti racchiusi nel copale, simile all’ambra ma più giovane. I reperti analizzati hanno da 60 a 10.000 anni e sono stati studiati all’interno di laboratori a prova di contaminazione perché specializzati nella ricerca del Dna antico.
jurassic-park-


Terry Brown, uno dei due capi del gruppo di ricercatori spiega: “Nei primi studi pubblicati negli anni Novanta l’amplificazione del Dna veniva ottenuta con un processo chiamato Pcr (Polymerase Chain Reaction, ovvero reazione a catena della polimerasi), che amplifica preferibilmente molecole di Dna moderno e non danneggiato che contaminano l’estratto di Dna antico e parzialmente degradato, dando così dei risultati falsi positivi che possono essere scambiati per Dna antico. Noi invece abbiamo usato il sequenziamento ‘next generation’, ideale per il Dna antico perché sequenzia tutte le molecole di Dna presenti nell’estratto indipendentemente dalla loro lunghezza, senza preferire le molecole contaminanti di Dna moderno”.

Seppur adoperando questo tipo di tecnica così sensibile, i ricercatori non sono riusciti ad individuare molecole di Dna antico negli insetti cristallizzati nel copale.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Centovetrine venerdì 13 settembre: sconvolgenti trame nella quattordicesima stagione

Anticipazioni Il segreto venerdì 13 settembre: Raimundo in fin di vita