in ,

Justin Bieber in arresto: l’Argentina ha emesso un mandato di cattura contro il cantante

Pare che Justin Bieber difficilmente riesca a stare lontano dai guai: l’ultimo problema con la giustizia risale a poche ore fa, quando un magistrato argentino ha emesso un mandato di arresto contro il cantante canadese, che non si è presentato ad un’udienza in cui avrebbe dovuto testimoniare in merito ad una vicenda giudiziaria che lo riguarda da vicino.

Pare che nel novembre 2013 il cantante, affiancato da due collaboratori, abbia malmenato un fotografo che stava cercando di rubargli una foto all’interno della discoteca Ink di Buenos Aires. Dopo l’assenza di Justin Bieber all’udienza convocata lo scorso novembre, il giudice Alberto Julio Banos ha deciso di emanare un mandato di arresto e di inviarlo all’Interpol, oltre a chiedere la detenzione dei due collaboratori del cantante, Terrence Reche Smalls e Hugo Hesny.

Per il momento, dunque, Bieber non può avvicinarsi all’Argentina, ma se l’Interpol dovesse accettare la richiesta del giudice, scatterebbe un mandato di arresto internazionale.

occhio di falco

Occhio di falco per Juventus-Lazio e Serie A, l’ufficializzazione di Beretta

tendenze capelli

Capelli 2015 uomo, tagli e acconciature più di tendenza per la primavera estate 2015