in

Justin Bieber conferma il ritiro, poi lancia un film: che sia una trovata pubblicitaria?

Poco importa se milioni di fans in tutto il mondo hanno trascorso gli ultimi giorni nella disperazione totale, il giovane Justin Bieber sembra averci preso gusto a giocare con i sentimenti delle sue beliebers… Nella giornata di Natale il cantante ha, infatti, confermato il ritiro dalle scene musicali, scatenando il panico di milioni e milioni di followers, per poi pubblicare, poche ore dopo, il trailer del suo nuovo film, “Justin Bieber Believe”. Che si stia trattando di una trovata pubblicitaria?

justin bieber ritiro journals

Il cantante canadese potrebbe aver approfittato delle voci riguardanti il suo ritiro dalla musica per accendere la curiosità intorno al suo personaggio. Se il suo tweet è apparso in un primo momento abbastanza attendibile, poco dopo Bieber ha perso di credibilità postando il trailer del suo ultimo film, con protagonista egli stesso e la sua carriera. Dopotutto, Bieber lo aveva quasi lasciato intendere, assicurando ai suoi beliebers che non li avrebbe abbandonati mai…

Già la scorsa settimana, Justin Bieber aveva anticipato la notizia del ritiro in diretta con una radio di Los Angeles. Molte cose, però, sembrano non concordare con quanto annunciato da Bieber: il cantante 19enne ha, infatti, lanciato lo scorso 23 dicembre l’album “Journals”, la collezione temporanea che raccoglie tutte le canzoni uscite nelle scorse settimane in occasione dei #MusicMondays. Inoltre, si è parlato di un nuovo album di inediti, la cui uscita sarebbe prevista per l’autunno 2014.

Seguici sul nostro canale Telegram

nozze vip

Nozze Vip: chi si sposerà nel 2014 oscurando il matrimonio di Belen Rodriguez?

“Una notte al museo” diventa realtà: il 28 dicembre musei gratis aperti anche alla sera