in

Juve: Antonio Conte si dimette, arriva Massimiliano Allegri e ora tutto è in forse

Juve, Antonio Conte si è dimesso ieri per divergenze sulla gestione del mercato estivo. E’ già pronto un contratto biennale per Massimiliano Allegri. Il suo nome era nell’aria ed è spesso stato accostato alla società bianconera. Quello che è molto meno chiaro è come ripartirà la Juventus con l’ex allenatore del Milan. Per lui è pronto un contratto biennale da 2 milioni di euro a stagione che potrebbe essere firmato già in questi minuti.

Ultime Notizie Juventus

Nel pomeriggio Allegri potrebbe dirigere il suo primo allenamento con i colori bianconeri. Ma ora, in casa Juve, tutto si cristallizza. Andrea Pirlo: lui che con Allegri non aveva mai legato ai tempi del Milan. Che anche per le scelte dell’allenatore era stato messo da parte. Patrice Evra: il suo arrivo alla Juventus era praticamente cosa fatta. Praticamente, ma non ufficialmente. Infatti ora il giocatore ha qualche dubbio e l’operazione potrebbe addirittura saltare. Stesso discorso anche per Alvaro Morata.

Juan Iturbe: il giocatore voleva fortemente la Juve anche perchè aveva buone chances di entrare nei piani di 4-3-3 di Conte. Ma ora con Allegri, la trattativa è congelata e Atletico Madrid, Roma e Milan si sono rifatte prepotentemente avanti per il giocatore. E infine i tifosi. Pochissimi approvano la scelta di Massimiliano Allegri. Juve anno zero.

Luce Barucchi Uomini e Donne confessione

Uomini e Donne, Luce Barucchi ed Emanuele Trimarchi insieme: la foto su Instagram fa impazzire i fan

pronto soccorso

News Italia, in arrivo il numero unico per le emergenze: 112