in

Juve: contro il Benfica un solo dubbio di formazione

Dovrebbe giocare Llorente, ma Sebastian Giovinco è pronto e carico. Come lo Juventus Stadium che sarà una bolgia di 40mila spettatori in vista del ritorno della semifinale di Europa League di stasera contro il Befinca. La Juve può solo vincere perchè all’andata è finita 2-1 per i portoghesi. Ma Conte non ha paura.

Fernando Llorente

“Noi non conosciamo la parola paura. Al massimo abbiamo rispetto”. E’ così che l’allenatore bianconero ha caricato l’ambiente in conferenza stampa. Intanto, oltre al quesito per l’attacco, Conte conferma la migliore formazione possibile, eccezion fatta per Barzagli.

Al suo posto giocherà Caceres. Dunque la Juve anti-Benfica dovrebbe essere questa: Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. A proposito dell’attaccante spagnolo: voci di mercato anche su di lui, oltre che su Pogba (Mino Raiola, procuratore del francese ha parlato con la Juve). Llorente ha molto mercato e potrebbe garantire alle casse bianconere una plusvalenza importante, visto che è arrivato a parametro zero. A Vinovo ci stanno pensando.

Seguici sul nostro canale Telegram

Smettere di russare, si può

Luis Suarez Liverpool FC No.7

Calciomercato Liverpool: Suarez ha rifiutato l’offerta del Real Madrid (Video)