in ,

Juventus, Allegri: “Bonucci? Via per sua scelta. Cardiff? Tutte invenzioni”

La Juventus è negli Stati Uniti per una tournée di preparazione in vista della nuova stagione. I bianconeri sono pronti ad aprire un nuovo ciclo: dopo l’addio di Bonucci e gli arrivi di Bernardeschi e Douglas Costa il diktat sembra chiaro. Dal prossimo anno vedremo la Juventus schierarsi con la difesa a quattro e due ali larghe. E lo conferma anche Allegri in conferenza stampa: “Sì, giocheremo con la difesa a quattro. Abbiamo tanta qualità. Non ho paura di perdere Dybala, in difesa forse ci rinforzeremo.” 

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Ma il tema della conferenza stampa del tecnico toscano è un altro: la cessione di Bonucci. “Pensavo diventasse un leader della Juventus, a volte sbaglio anch’io. – ha stuzzicato Massimiliano Allegri – Bonucci è andato via per scelta sua personale. Lo ha comunicato alla società e ha trovato una nuova squadra. Succede spesso nel mondo del calcio. Non è il primo caso né l’ultimo.” 

>>> Bonucci al Milan? “Ecco perché ho detto addio alla Juve” <<<

E sulla finale di Champions League che ha visto la Juventus venire travolta 4-1 dal Real Madrid, pochi dubbi per Max Allegri: “Un mucchio di fandonie su quella notte, neanche il miglior regista avrebbe saputo inventarsi qualcosa di migliore. Non è successo nulla: il Real si è solo dimostrato più forte di noi…”

Seguici sul nostro canale Telegram

intervista ursula franco

Morte Maria Ungureanu news: omicidio o incidente? Atroci dubbi sul padre Marius

Pensioni 2017 news: Opzione Donna, il M5S vuole la proroga

Pensioni 2017 news: Opzione Donna sconto di tre anni, verso Ape donna social?