in ,

Juventus Atalanta risultato finale: 2-0 highlights, sintes, video gol Serie A

Comincia la risalita della Juventus che batte l’Atalanta due a zero grazie ai gol di Dybala e Mandzukic. La migliore Juventus mai vista fino a questo punto in Serie A, trascinata da un ottimo Dybala e da un Pogba in netta ripresa. Per la seconda volta Buffon riesce a mantenere la sua porta inviolata, sicuramente un indizio importante a riprova del cambiamento di rotta in atto. L’Atalanta non ha potuto nulla contro lo strapotere bianconero ed è stata semplicemente costretta ad arrendersi. Ecco la sintesi e gli highlights di Juventus Atalanta:

Parte subito forte la Juventus che sin dai primi minuti prova a mettere sotto l’Atalanta. Nei  primi 8′ i bianconeri vanno per due volte vicini al vantaggio: prima un colpo di testa di Bonucci, poi Mandzukic spreca un’occasione clamorosa sugli sviluppi di un corner. L’Atalanta si difende bene e prova a ripartire in velocità ma la Juventus è molto determinata e non concede nulla. Molto attivo Dybala che prima impegna Sportiello in un paio di occasioni e poi, al 28′  trova il gol con un sinistro velenoso dal limite che inganna il portiere dell’Atalanta.

Nel secondo tempo la Juventus parte subito molto determinata e l’Atalanta non può far altro che soffrire. Al 49′ una magia di tacco di Pogba libera Dybala al cross che serve un assist che Mandzukic deve soltanto spingere in rete. La Juventus appare sempre in amministrazione ed è chiamata a qualche straordinario soltanto quando entra in campo il Papu Gomez. La partita termina quando Toloi si fa espellere per doppia ammonizione. La Juventus ha poi numerose occasioni per triplicare ma la più grossa viene sprecata da Pogba (tra i migliori in campo) che si fa parare un rigore da un ottimo Sportiello. Anche il rigore era stato procurato da Dybala, assolutamente il migliore in campo.

Benfica Bayern Monaco probabili formazioni

Bundesliga, Bayern Monaco celebra 1000 vittorie: 10 leggende storiche dei bavaresi

Moto Gp Philip Island

Valentino Rossi, MotoGp:”Marquez mi ha fatto perdere il mondiale, non so se mi presenterò a Valencia”