in ,

Juventus – Bayern Monaco 2-2 highlights, sintesi e video gol Champions League

Non il risultato sperato da Allegri ma un pareggio che sa di vittoria per la Juventus che dopo essere andata sotto di due gol riesce a pareggiare, grazie ai gol di Dybala e Sturaro, approfittando della leggerezza del Bayern Monaco. Una prova di carattere dei bianconeri che dopo aver lasciato troppo campo agli avversari per 60′ si è presa di coraggio attaccando alti e riuscendo a trovare due gol pesantissimi. Accedere ai quarti di Champions League sarà un’impresa, ma la Juventus si è guadagnata la possibilità di crederci ancora. Ed ecco la sintesi e gli highlights di Juventus Bayern Monaco:

Il primo tempo è stato un monologo del Bayern Monaco che a quasi sempre mantenuto il controllo del pallone lasciando pochissime occasioni alla Juventus per ripartire, non sfruttate al massimo dai bianconeri, complice anche un pressing asfissiante una volta perso il pallone da parte del Bayern. Dopo nemmeno un minuto, però, arriva la prima conclusione della partita, firmata Mandzukic che riceve un rilancio di Barzagli ma tira troppo debolmente verso la porta di Neuer. Ci prova anche Vidal, subito dopo, ma Buffon è attento e respinge. Al 14′ Muller ha subito la possibilità di punire la Juventus ma scivola sul più bello e consente a Bonucci di salvare sulla linea. Il Bayern rimane costantemente nella trequarti bianconera, provando più volte la conclusione. Al 44′ arriva il gol di Muller che raccoglie una corta respinta di Barzagli e insacca con il piatto, anche se il gol è viziato da una posizione di fuorigioco di Lewandowski che copriva la visuale a Buffon.

Nel secondo tempo la musica sembra la stessa: Bayern Monaco a fare la partita e Juventus rinchiusa nella metà campo. Al 55′ un contropiede perfetto dei tedeschi porta Robben a beffare Buffon con un gran tiro a giro. Dopo il gol la Juve rinasce e il Bayern inizia ad arretrare e a perdere la concentrazione. Al 63′ Mandzukic approfitta di un errore di Kimmich, serve Dybala che sigla il primo gol in Champions League e riaccende un barlume di speranza. Speranza che diventa più forte quando Pogba recupera palla al 76′, serve Mandzukic che apre per Morata il tocco per Sturaro è perfetto che con un movimento da attaccante vero beffa Kimmich e Neuer. La Juventus ci crede, ma a chiudere in attacco il Bayern che fino al 60′ aveva la qualificazione in pugno, ma il cuore e la grinta della Juventus tengono il discorso aperto.

Juventus Espanyol diretta tv

Juventus – Bayern Monaco Diretta Champions League, risultato finale 2-2

Leo Messi compleanno

Arsenal – Barcellona 0-2 highlights, sintesi e video gol Champions League