in ,

Juventus calcio, favola Mattiello: torna tra i convocati dopo il lungo stop per infortunio

L’emozione per l’esordio in Serie A con la Juventus a diciannove anni, il prestito al Chievo Verona e l’opportunità di giocare da titolare, il gravissimo infortunio dopo un contrasto con Radja Nainggolan, il lunghissimo stop, l’oblio, la luce con il ritorno in campo e nuovamente l’oblio: Federico Mattiello ha solo ventuno anni, ma la sua carriera è stata contraddistinta già da tantissimi eventi. Il terzino della Juventus torna a vedere la luce: il giovane, infatti, è stato inserito nella lista dei convocati per la partita contro l’Udinese, complice anche l’assenza di Dani Alves.

Mattiello dunque tornerà in campo dopo il lungo stop per il secondo infortunio subito sempre alla stessa gamba, che sembra aver maledetto la giovane carriera del difensore. L’aiuto dello staff medico bianconero avrà sicuramente dato una mano decisiva a Federico Mattiello, che adesso spera di non ricadere più nello stesso infortunio. Per adesso il giovane classe ’95 si gode l’emozione di tornare a riassaporare l’odore del campo, di sedere nuovamente sulla panchina del club che l’ha lanciato in Serie A.

L’altra favola in casa Juventus è quella di Moise Kean, giovane attaccante della primavera convocato in seguito all’infortunio di Pjaca. Il giovane classe 2000 potrebbe esordire già in domani in Serie A, seguendo le orme del suo collega Gianluigi Donnarumma. L’agente è lo stesso: Mino Raiola.

Seguici sul nostro canale Telegram

Festa del Cinema di Roma 2016, Oliver Stone presenta Snowden: “Così ci spiano”

pokemon go

Aggiornamento apk Pokémon Go 0.41.2 Android e 1.11.2 iOS per iPhone e iPad: l’upgrade alle palestre e sui bonus cattura