in

Juventus calcio, si complica il rinnovo di Kean: nuovo caso Raiola? Ecco la richiesta del padre

La Juventus vuole blindare il suo gioiello, Moise Kean, il primo calciatore classe 2000 a segnare nel campionato italiano. Il rinnovo, però, pare si stia complicando in seguito alle richieste del padre del calciatore. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, Biorou Jean Kean avrebbe affermato: “La Juventus ha proposto un contratto da 700 mila euro all’anno per mio figlio. In passato, su richiesta del club, ho impedito a Raiola di portare mio figlio in Inghilterra, ma mi era stato promesso un aiuto per tornare in Africa. In Costa d’Avorio possiedo parecchi ettari di terreno che vorrei avviare alla coltivazione di riso e mais. Io sono un agronomo, ho lavorato nelle risaie vercellesi, ho chiesto che mi fosse dato del materiale agricolo. L’altro giorno di fronte alle mie rimostranze l’avvocato della Juve mi ha comunicato che il contratto era stato revocato.” 

Il padre di Kean, dunque, ha chiesto del materiale agricolo alla società bianconera per poter continuare il suo lavoro, richiesta che è stata rifiutata dal club. Il rinnovo, dunque, è in una fase di stallo e dopo il caso Donnarumma, potrebbe esserci anche il caso Kean. Il calciatore, infatti, è assistito anch’egli da Mino Raiola, stesso procuratore dell’estremo difensore del Milan e della nazionale italiana under 21. Anche in questo caso, il rinnovo stenta a decollare.

Dopo la straordinaria stagione con la Primavera della Juventus e l’esordio con la prima squadra, il nome di Moise Kean è sul taccuino di parecchi top club europei, su tutti il PSG, con il quale Mino Raiola ha da sempre un ottimo rapporto. Nei prossimi giorni la dirigenza bianconera incontrerà nuovamente l’agente del calciatore per discutere del rinnovo contrattuale.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

principe filippo ricoverato

Gran Bretagna: il principe Filippo ricoverato per un’infezione

Daniel Day-Lewis addio al cinema: il premio Oscar si ritira dalle scene