in ,

Juventus: ex bianconero Bendtner si candida come primo ministro danese

La Danimarca alle urne. Dalle 14 di oggi pomeriggio il popolo danese è impegnato nelle votazioni di un nuovo parlamento. Una notizia che ha ben poco a che fare con il mondo del calcio. Ed invece, a far parlare di sé in questa giornata di elezioni spunta una vecchia conoscenza del calcio italiano: Nicklas Bendtner.

L’attaccante che ha vestito i colori della Juventus nella stagione 2012 – 2013, ora al Wolfsburg, ha voluto mandare una divertente provocazione sul suo profilo ufficiale instagram. Una foto lo ritrae con in mano il pallone d’oro e con un invito a votarlo quale primo nuovo ministro danese.

Una mossa che certo non stupisce i fans di Bendtner, abituati a queste bravate. Nel 2013 il centravanti, allora in forze all’Arsenal, era stato arrestato e poi rilasciato dalla polizia inglese per aver forzato l’entrata della piscina condominiale, evidentemente bloccata, per chiudere in bellezza una serata da amici. Bendtner fu poi costretto a riparare i danni ai condomini. Nel 2014 invece il giocatore danese tornò a far parlare di sé a causa di una foto instagram in cui il calciatore appariva quasi completamente nudo, con le parti intime coperte dalla coppa di un reggiseno.

 

 

 

le tre rose di eva 4

Le Tre Rose di Eva 4 anticipazioni: chi sarà la nuova protagonista femminile?

China Cup 2017 giocatori Serie A

Calciomercato Juventus News: preso Mandzukic, ora si punta Oscar