in ,

Juventus Fc: Pogba si fa male in Nazionale, Mandzukic lo stop si allunga

Il difficile inizio di stagione della Juventus è stato pesantamente condizionato dai numerosi infortuni occorsi ai giocatori bianconeri. Morata e Khedira hanno aperto le danze in estate, poi si sono aggiunti Marchisio (due volte), Barzagli, Caceres, Lichtsteiner, Sturaro e Mandzukic. L’ultimo, in ordine di tempo, a tenere in apprensione la Juventus è Paul Pogba. Stando alle informazioni riportate dall’Equipe, Pogba ieri ha interrotto l’allenamento con la sua Nazionale a causa di una lieve distorsione alla caviglia.

Nella mattinata di oggi saranno effettuati tutti i controlli medici di rito, per verificare se Pogba sia in grado di poter giocare l’amichevole in programma, oppure se sia necessiario che torni a Torino per ricevere le cure da parte dei medici della Juventus. Anche Mario Mandzukic, infortunatosi contro il Genoa, era stato convocato dalla sua Croazia. La Croazia ha infatti disperato bisogno della sua punta di diamante nelle due partite decisive per le qualificazioni agli Europei contro Bulgaria e Malta.

I medici croati hanno però riscontrato che la lesione di primo grado del bicipite femorale della coscia destra non si è rimarginata, dunque Mandzukic è stato rispedito a Vinovo. Buone notizie dunque per Allegri che già temeva una ricaduta per l’attaccante croato, ancora a secco in Serie A. Comunque sia, per rivedere in campo Mario Mandzukic sarà necessario attendere almeno altre due settimane.

Calciomecato: Handanovic, Barzagli, Montolivo e tanti altri sono i calciatori in scadenza

Qualificazioni Europee, Albania – Serbia: le ragioni della rivalità