in ,

Juventus – Frosinone risultato finale: 1-1, sintesi e highlights Serie A

La Juventus non riesce ad andare oltre l’1 a 1 contro il Frosinone nella quinta giornata di serie A. Allo Stadium la squadra di Allegri ha dominato per tutti i 90 minuti la partita, andando in rete nella ripresa con Zaza, ma non riesce a sfruttare le occasioni create per chiudere definitivamente la gara. Il Frosinone, dal canto suo, ha saputo soffrire cercando di sfruttare i contropiedi e le mischie in area sui calci da fermo: ed è proprio da un calcio d’angolo in pieno recupero che nasce il gol del pareggio.

Nel primo tempo la Juventus costruisce tante potenziali occasioni da gol affidandosi soprattutto alla velocità e al dribbling facile di Cuadrado, ma è mancata l’incisività nell’ultimo passaggio. Il colombiano sfiora il palo al 20′ su tiro dalla distanza e cinque minuti dopo Zaza nell’aria piccola tira fuori in acrobazia. Il Frosinone si rende pericolosissimo alla mezz’ora su azione da fermo con Castillo che vince una carambola in area e colpisce il pallo. Poco dopo è la Juventus a pareggiare il conto dei legni su colpo di testa di Pogba. Nel secondo tempo Allegri mette in campo una formazione più offensiva facendo entrare Dybala e i bianconeri colpiscono subito un altro palo clamoroso con Zaza, ma poco dopo lo stesso sblocca la partita con un tiro da fuori deviato da un difensore. Al 35′ Chiellini ha un’ottima opportunità per chiudere la partita su cross di Bonucci, ma di testa tira fuori. Al 92′ accade l’impensabile: calcio d’angolo per il Frosinone svetta Blanchard che di testa gela lo Stadium.

La Juventus paga gli errori commessi sotto porta e soprattutto l’ingenuità finale nel concedere il calcio d’angolo al Frosinone da cui è nato il gol del pareggio. I bianconeri non hanno ancora vinto allo Stadium in questa stagione e dopo cinque giornate si trovano a soli 5 punti in classifica, a -10 dalla vetta. Per il Frosinone è il primo punto in serie A, un pareggio dal sapore di vittoria ottenuto sul campo della Juventus che sicuramente darà entusiasmo e fiducia ai ragazzi di mister Stellone in vista del prosieguo del campionato.

office 2016

Office 2016 uscita download Windows: funzionalità e procedura d’installazione

Fiorentina Bologna highlights

Fiorentina – Bologna 2-0 video gol Serie A, sintesi e highlights