in ,

Juventus – Hellas Verona risultato finale 3-0 highlights e sintesi Serie A

Allo Juventus Stadium si presenta un Verona molto propositivo che cerca di tenere alto il baricentro sin da subito, assumendosi qualche rischio che una classifica complicata quasi impone. Verona senza Toni e Juventus con Morata e Dybala, ancora una volta l’uomo in più di Allegri. Con un secco 3-0, dunque, la Juventus colleziona l’ottava vittoria consecutiva e vola, momentaneamente, al secondo posto alle spalle della Fiorentina che, nel frattempo, ha vinto a Palermo. Tra le fila della Juventus si è rivisto Caceres dopo 4 mesi di assenza e Allegri si coccola Zaza, al sesto gol stagionale.

La prima occasione dell’incontro è targata Juventus con Lichtsteiner che per poco non trova il secondo palo da pochi passi con il sinistro. Qualche minuto dopo, sempre con il sinistro, la sblocca Paulo Dybala con una punizione perfetta che Gollini può solo ammirare mentre si infila in rete. Il Verona reagisce e solo un grandissimo Buffon impedisce a Pazzini di realizzare uno splendido gol in acrobazia. La Juventus continua a premere e va vicina al raddoppio con un bel tiro a giro di Morata respinto da un ottimo Gollini. Proprio allo scadere del primo tempo la Juventus trova il raddoppio: ancora il sinistro magico di Dybala che stavolta serve un cioccolatino per Bonucci che di testa firma la sua prima rete stagionale.

Ad inizio ripresa il Verona sembra aver accusato il colpo inferto da Bonucci proprio allo scadere del primo tempo. Ma i ragazzi di Del Neri hanno comunque espresso tanta grinta dimostrando una grande voglia di lottare per la salvezza. Quando però Allegri inserisce Rugani, Sturaro e Zaza la Juventus costringe nuovamente gli avversari nella loro metà campo. Il solito Simone Zaza ci mette appena 3′, dopo aver sostituito Morata, a migliorare la sua pazzesca media gol con un gol da attaccante vero, saltando Gollini e infilandolo con freddezza.

Curriculum vitae come compilarlo

Curriculum vitae in formato europeo: gli errori da evitare

milano picchia moglie e figlia

Tragedia a Cosenza: precipita mentre tenta di scavalcare balcone, morto 16enne