in ,

Juventus – Inter 1-0 video gol, sintesi e highlights Serie A: Cuadrado decide il derby d’Italia

La Juventus vince il derby d’Italia battendo l’Inter allo Stadium nel posticipo della 23a giornata di Serie A; una vittoria fondamentale per tenere a distanza il Napoli vittorioso nell’anticipo contro il Bologna e soprattuto mettere pressione alla Roma, prima inseguitrice, che scenderà in campo soltanto martedì contro la Fiorentina. Juventus-Inter termina 1-0, a decidere la gara è un gol di Cuadrado allo scadere del primo tempo dopo alcune buone occasioni per i nerazzurri. Di seguito la sintesi di Juventus-Inter, con i video gol e gli highlights del posticipo della 23a giornata di Serie A.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA SERIE A

Juventus – Inter 1-0 video gol, sintesi e highlights Serie A: Cuadrado sigla l’1-0

Allo Stadium, Juventus-Inter inizia subito all’insegna delle emozioni con i padroni di casa che sono i primi a rendersi pericolosi; è il 3′ quando Lichtsteiner va via sulla fascia e la mette in mezzo, sponda di Mandzukic per l’accorrente Dybala che in girata mette in difficoltà Handanovic, costretto a respingere con i pugni. Nei primi minuti la squadra di Allegri è la più pericolosa e al 12′ è ancora Dybala a rendersi pericoloso ma questa volta è la traversa a negare la gioia del gol all’argentino; i nerazzurri provano la reazione e con il passare dei minuti iniziano a prendere maggiormente il controllo del gioco. La prima occasione per l’Inter arriva al 22′, con Joao Mario che prova a sorprendere Buffon da fuori area, il tiro del portoghese fa la barba al palo e si spegne fuori. Il match si accende, con la squadra di Pioli che prende coraggio alzando il pressing e il baricentro: al 37′ è ancora pericolosa la compagine milanese, con un colpo di testa di Perisic che chiama Buffon alla respinta mentre appena un minuto dopo è la Juve a sfiorare il gol, con Mandzukic che da posizione defilata non trova per poco lo specchio. Le emozioni si susseguono e così al 39′ è ancora l’Inter che spaventa i bianconeri, con un colpo di esterno di Icardi che si spegne di poco a lato. Il primo tempo volge al termine quando arriva un’altra traversa per la Juventus; questa volta è Pjanic a colpire il montante, con una punizione dall’incrocio delle linee, con Handanovic comunque sulla traiettoria. E’ il preludio del vantaggio, che arriva quasi allo scadere della frazione: corner per i bianconeri, palla fuori che arriva sui piedi di Cuadrado, tiro al volo di prima intenzione e palla in rete per il gol dell’1-0. Il primo tempo si conclude così con i bianconeri in vantaggio, Juventus-Inter 1-0.

Juventus – Inter video gol, sintesi e highlights Serie A: rosso a Perisic, decide Cuadrado

Le squadre tornano in campo ed è ancora la Juventus ad essere padrona del campo, con la prima occasione per i bianconeri che arriva al 54′: grandissima intuizione di Higuain che mette Pjanic davanti al portiere con una palla filtrante geniale, bravo Handanovic a chiudere lo specchio; Pioli prova a scuotere i suoi, inserendo Eder e Kondogbia, per Candreva a Brozovic ma è ancora la Juventus a rendersi pericolosa, questa volta al 78′ quando un tiro potente di Higuain viene respinto ancora da Handaonvic. Passano i minuti e il risultato non cambia, così Pioli getta nella mischia anche Palacio al posto di Joao Mario, con Allegri che risponde inserendo Dani Alves al posto di Lichtsteiner. Ci si avvia verso la fine dei tempi regolamentari e i bianconeri vanno ancora vicini al raddoppio, questa volta con Mandzukic che coglie un perfetto cross di Khedira e gira di testa a botta sicura, parata d’istinto di Handanovic che salva ancora i suoi. L’ultima nota è il cartellino rosso all’indirizzo di Perisic per proteste; dopo 4′ di recupero Rizzoli fischia la fine delle ostilità allo Stadium, Juventus-Inter termina 1-0: Cuadrado decide il derby d’Italia.

Che tempo che fa ospiti e anticipazioni 23 aprile 2017

Che tempo che fa 2017 puntata del 5 febbraio: ecco cosa è successo (FOTO ESCLUSIVE)

Isola dei Famosi 2017

Programmi tv 6 Febbraio 2017: I bastardi di Pizzofalcone, L’isola dei famosi e Dream House