in

Juventus-Malmoe 2-0 Tevez, risultato finale. Doppietta dell’argentino Carlitos Tevez

Per i Campioni d’Italia della Juventus, inizia l’avventura di Champions. Di fronte al pubblico amico, il primo incontro della nuova avventura europea vede i bianconeri affrontare il Malmoe, l’attuale capolista del Campionato svedese. Il sorteggio ha stabilito che il primo pallone lo manovra la Juve. Nei primi minuti la compagine bianconera si muove con una certa scioltezza tenendo conto dei suggerimenti del Mister. Al 18’ c’è un inserimento di Eriksson da sinistra che scarica addosso a Buffon, senza impensierirlo. La Juve si fa pericolosa con Asamoah e Tevez. Al 28’ nuovo tentativo di Asamoah, con una nuova potente conclusione dal limite ma, senza precisione, va alto. Al 38’ sfumata l’azione svedese, i bianconeri tornano a farsi sotto ma Lichtsteiner è in fuorigioco…Al 45’ viene dato un minuto di recupero. La Juventus, nel primo tempo, ha sprecato molto ma è stato il Malmoe ad avere la migliore palla gol e Gigi Buffon ha dovuto parare. Juventus in campo

Il secondo tempo riprende con la palla al Malmoe. Al 7’ la compagine bianconera ha schiacciato il piede sull’acceleratore e questo impensierisce gli svedesi, ma in conclusione le azioni rallentano. Al 14’ la Juventus sblocca la situazione con l’attaccante argentino Carlitos Tevez che segna. La rete ha elettrizzato la Juve e affranto il Malmoe. I venti minuti della ripresa vedono i bianconeri gestire all’attacco la palla sulla trequarti e gli svedesi non riescono più a ripartire, senza riuscire ad organizzare un’azione a fondo. Nella prima mezz’ora del secondo tempo la Juve gestisce il risultato. Occasione per la Juve al 33’: cross basso di Evra, Llorente e Pogba non arrivano, per poco, davanti alla porta. Al 38’ altra grande occasione per i bianconeri: Lichtsteiner crossa per Llorente che cerca l’angolino basso di testa. Poi Olsen respinge il pallone ancora sui piedi dello spagnolo che non conclude. Al 44’ la Juventus raddoppia grazie a Carlitos Tevez, per la seconda volta. Poi Giovinco prende il posto di Tevez e al 45’ si gioca per altri due minuti. La partita si conclude con la vittoria della Juve sul Malmoe per 2 a 0

Formazioni Ufficiali:
Juventus (3-5-2): Buffon; Cáceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Asamoah, Evra; Tévez, Llorente. All. Allegri.
Malmö (4-4-2): Olsen; Tinnerholm, Helander, Johansson, Konate; Cibicki, Halsti, Forsberg, Adu; Rosenberg, Thelin. All. Hareide.

Massimo Giletti e Daniela Ferolla

Domenica In –L’Arena anticipazioni: novità in vista per Massimo Giletti

Anticipazioni Beautiful mercoledì 17 settembre: Bill rivela a Brooke i segreti di Ridge