in ,

Juventus Milan 4-5 dcr video gol, sintesi e highlights Supercoppa Italiana

Come al solito partenza sprint della Juventus che sin dai primi istanti di gioco prova a imporre il proprio gioco. Nei minuti iniziali Donnarumma viene impegnato da due conclusioni dalla distanza, di Sturaro prima e Mandzukic poi che fanno prendere di coraggio ai bianconeri. Al minuto 18 passa la Juventus: crossa perfetto di Pjanic dalla bandierina per Chiellini che anticipa anche Mandzukic e infila con la punta del piede. La Juve rallenta il ritmo è il Milan aumenta l’intensitá provando a farsi vedere con più convinzione in avanti. Proprio dai due giocatori più talentuosi del Milan, Suso Bonaventura, nasce il gol del pareggio. Crossa dalla destra dello spagnolo a premiare Bonaventura che taglia l’area bianconera, bruciando sul tempo Lichtsteiner e Rugani e battendo Buffon di testa.

=> CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DELLA 18esima DI SERIE A

A inizio ripresa il Milan sembra galvanizzato dal pareggio agguantato a fine primo tempo e la Juventus leggermente più spenta. Clamorosa occasione per Romagnoli che al decimo colpisce la traversa di testa (sesto legno della stagione rossonera). Prova a reagire la Juventus che si scaglia in avanti con Khedira, spento nel primo tempo, che impegna Donnarumma in una super parata. Allegri manda dentro Dybala sacrificando Pjanic, e con l’argentino la Juventus è tutta un’altra storia. Prima la “Joya” sfiora il palo da fuori e poi trova la pronta risposta di Donnarumma con una gran botta centrale. Dall’altro lato è decisivo Buffon con la manona a respingere la schiacciata ravvicinata di Bacca.

Si va ai tempi supplementari ma le due squadre sono visibilmente stanche e soffrono il clima secco di Doha. Meglio il Milan nel primo tempo supplementare con il Milan vicinissimo al vantaggio con Bacca che da pochi passi non concretizza sulla corta respinta di Buffon, dopo l’azione insistita di Suso. Nel secondo supplementare meglio la Juventus che sembra avere qualcosa in più sul piano ma non riesce a concretizzare la colossale palla gol capitata sul sinistro di Dybala che da pochi metri ha calciato altissimo. Ai rigori decidono gli errori di Mandzukic (traversa) e Dybala (parato) mentre Pasalic non ha sbagliato il suo rigore. Inutile la parata di Buffon su Lapadula che aveva aperto la serie dei calci di rigore.

 

Alessia Cammarota

Uomini e Donne gossip: Alessia Cammarota torna con Aldo Palmeri? I sospetti dei fan

il piccolo principe facebook

Programmi tv 24 Dicembre: Santa Messa di Natale, Concerto di Natale e Il Piccolo Principe