in ,

Juventus – Siviglia 0-0 highlights, sintesi e video gol Champions League

Ci ha provato la Juventus ma non ha trovato il gol da tre punti contro un ottimo Siviglia che ha giocato più per lo 0-0 che per provare a impensierire i bianconeri. Avrebbe voluto la vittoria Allegri che però deve accontentarsi di un punto e di una Juventus in crescita e che ha bisogno di “oliare i meccanismi” di una squadra che ha visto tanti nuovi innesti in questo ultimo calciomercato. Ci sarà tempo per fare meglio in questa Champions League, già dal prossimo impegno contro la Dinamo Zagabria che, nel frattempo, è stata sconfitta dal Lione per 3-0.

Che il Siviglia non fosse una squadra facile da affrontare lo si sapeva già. La squadra di Sampaoli ha messo in mostra un’ottima organizzazione e un buon possesso palla. Le uniche due occasioni più nitide capitano sul piede di Khedira, bravo a inserirsi tra le maglie della difesa spagnola, ma il tedesco prima apre troppo il destro e poi tira centrale per via del disturbo di Escudero. Con il passare dei minuti, il Siviglia prende le misure alla Juventus che fatica molto in fase di impostazione, complice anche l’assenza di Pjanic. Un Dybala molto arretrato, volenteroso come sempre, ma marcato a vista dagli andalusi. Per il resto, nessun problema per Buffon chiamato in causa solo da un tiro da fuori di Escudero.

Il copione della ripresa non si distanzia molto da quello del primo. Col trascorrere del tempo, però, l’intensità del Siviglia cala e la Juventus ha qualche spazio in più per poter giocare il proprio calcio. L’occasione ghiottissima è al 60′: quando Dani Alves pennella sulla testa di Higuain che cerca di angolare sul secondo palo, ma trova solo la traversa. Il Siviglia non si disunisce e non perde concentrazione, Allegri butta Pjanic Alex Sandro nella mischia e la manovra della Juventus diventa più avvolgente. Proprio il bosniaco ha due occasioni per timbrare il cartellino prima con un tiro da fuori e poi con un colpo di testa, ma in entrambi i casi non trova lo specchio. Con la forza della disperazione, la Juventus cerca l’affondo e nel recupero soltanto uno straordinario Sergio Rico nega la gioia del gol ad Alex Sandro che ci ha provato di testa.

Pensioni precoci e Governo e sindacati Ape

Pensioni 2016 news oggi: lavoratori precoci e Quota 41 importanti passi avanti e spiragli nella trattativa col Governo

Champions League streaming gratis

Champions League 2016/2017 risultati finali: Dortmund rullo compressore, Real vince al 96′