in

Juventus, stasera con l’Olympiacos è già decisiva

Stasera partita da battito cardiaco impazzito e nervi tesi per la Juventus. A Torino arriva l’Olympiacos, che nei pronostici alcuni consideravano poco più di un allenamento per i bianconeri, ma ad Atene ha sgambettato la squadra di Allegri. E proprio l’ex allenatore del Milan sa che se oggi va buca più di qualcuno rimpiangerà Conte, che pure alle Coppe europee era allergico.

I bianconeri scenderanno in campo col rombo a fare da tramite tra difesa e attacco. Due settimane fa l’Olympiacos faceva come se il centrocampo fosse il salotto di casa sua e la Juve ne ha sofferto. Allegri stavolta vuole prendere le misure all’avversario. In attacco spazio a Morata e  al cacciabombardiere Tevez, con Llorrente a scaldare la panchina.

E vedrete, con i greci ci sarà da divertirsi. L’Olympiacos non è male come squadra. Qualche nome sparso: Afellay, Mitroglu, Kasami, Abidal. E poi Roberto, il portiere che all’andata ha ben figurato, e il giovane Mausaku, 21 anni, un cognome difficile da pronunciare, ma un’assoluta facilità nello scartare l’uomo, come sicuramente ricorda Lichtsteiner. Insomma, non proprio l’ultima della classe.

Dunque non perdetevela. Per la Juve è già un match dentro o fuori.

Probabili formazioni

Juventus: (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Morata, Tevez.

Olympiacos: (4-2-3-1): Roberto; Elabdellaoui, Botia, Abidal, Masuaku; N’Dinga, Milivojevic; Maniatis, Dominguez, Fuster; Mitroglou.

tom cruise miranda kerr attore top model amore

Tom Cruise e Miranda Kerr: nuova coppia tra l’attore e la top model?

Francesca Pascale gossip

Francesca Pascale si confessa: “Ecco come ho conquistato mister B.”