in

Kandinsky in mostra a Milano

Una spettacolare mostra al Palazzo Reale di Milano celebra il grande genio e la straordinaria esperienza creativa del grande artista Kandinsky, considerato il fondatore della pittura astratta.

Milano

Promossa e prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, Palazzo Reale, il Centre Pompidou di Parigi, 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE e Arthemisia Group, l’esposizione a cura di Angela Lampe raccoglie ottanta opere provenienti dal Centre Pompidou di Parigi che raccontano l’estremo tentativo dell’artista di fermare in forme e colori i moti dell’anima.

È l’emozione la dominante della mostra che, lungi dall’esibire allestimenti didattici o didascalici, propone piuttosto suggestioni cromatiche e astrazioni oniriche.

Kandinski, nato in Russia e vissuto prima in Germania e poi in Francia, aveva studiato a lungo il rapporto arte e musica. Le opere della retrospettiva rappresentano bene quella sinfonia di punti, linee, superfici e colori, in cui ogni elemento si arricchisce di una precisa funzione comunicativasimbolica, che proprio come una musica, deve arrivare all’anima dell’osservatore.

La mostra, aperta al pubblico fino al 27 aprile 2013, osserverà i seguenti orari: lunedì dalle 14:30 alle 19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9:30 alle 19:30; giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30. Biglietto d’ingresso intero a 11 euro.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Marcos Alonso Fiorentina

Calciomercato Fiorentina: ceduto in prestito Marcos Alonso al Sunderland (Video)

fanny neguesha è incinta?

Balotelli e Fanny ancora insieme: vacanze a Dubai dopo la crisi