in

Kandinsky in mostra a Milano

Una spettacolare mostra al Palazzo Reale di Milano celebra il grande genio e la straordinaria esperienza creativa del grande artista Kandinsky, considerato il fondatore della pittura astratta.

Milano

Promossa e prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, Palazzo Reale, il Centre Pompidou di Parigi, 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE e Arthemisia Group, l’esposizione a cura di Angela Lampe raccoglie ottanta opere provenienti dal Centre Pompidou di Parigi che raccontano l’estremo tentativo dell’artista di fermare in forme e colori i moti dell’anima.

È l’emozione la dominante della mostra che, lungi dall’esibire allestimenti didattici o didascalici, propone piuttosto suggestioni cromatiche e astrazioni oniriche.

Kandinski, nato in Russia e vissuto prima in Germania e poi in Francia, aveva studiato a lungo il rapporto arte e musica. Le opere della retrospettiva rappresentano bene quella sinfonia di punti, linee, superfici e colori, in cui ogni elemento si arricchisce di una precisa funzione comunicativasimbolica, che proprio come una musica, deve arrivare all’anima dell’osservatore.

La mostra, aperta al pubblico fino al 27 aprile 2013, osserverà i seguenti orari: lunedì dalle 14:30 alle 19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9:30 alle 19:30; giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30. Biglietto d’ingresso intero a 11 euro.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata.

Seguici sul nostro canale Telegram

Marcos Alonso Fiorentina

Calciomercato Fiorentina: ceduto in prestito Marcos Alonso al Sunderland (Video)

fanny neguesha è incinta?

Balotelli e Fanny ancora insieme: vacanze a Dubai dopo la crisi