in

Kanye West in crisi, l’appello a Zuckerberg: “Aiutami tu”

Tempi duri per il rapper statunitense Kanye West e la sua compagna Kim Kardashian: il cantante è in bancarotta a causa delle sue aziende e i suoi progetti imprenditoriali sparsi per il mondo. Kanye ha accumulato 53 milioni di debiti e adesso è in crisi economica. A nulla sono valse le sue entrate per gli anni 2014 e 2015, che ammontano attorno ai cento milioni di dollari.

Kanye West ha colto l’occasione per lanciare un appello sul suo account ufficiale Twitter ai fans e al fondatore di Facebook Mark Zuckerberg: “Pregate per me, Zuckerberg aiutami tu.” Un appello a cuore aperto quello del rapper nei confronti dell’ultramiliardario fondatore del social network Facebook. La risposta di Zuckerberg è stata repentina: lo statunitense, infatti, ha investito circa un miliardo di dollari per i nuovi progetti di West.

Vedremo se con l’aiuto di Zuckerberg il rapper e stilista riuscirà a risollevare le sue finanze e ad uscire dalla crisi economica in cui è coinvolto.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Eric Johnson, 50 sfumature di nero,

50 sfumature di nero cast: Eric Johnson sarà il rivale di Jamie Dornan nel sequel di “50 sfumature di grigio”

Atletico Madrid Simeone Chelsea

Chelsea, Diego Simeone sarà il prossimo tecnico: 12 milioni all’anno per lui