in ,

Karl Lagerfeld offre la sua creatività ad Angela Merkel

Karl Lagerfeld, stilista, fotografo e regista tedesco, creatore indipendente e collaboratore con diverse e prestigiose case di moda come Fendi e Chanel, solo per citare le più importanti, ha criticato il look della cancelliera Angela Merkel e si è offerto di farle da consulente. Merkel e Obama


Il celebre stilista, amburghese di nascita ma parigino d’adozione, al settimanale Focus ha affermato che la signora Merkel dovrebbe farsi fare delle mise su misura, adatte alle sue “specifiche proporzioni”. Ma questi suggerimenti se li poterà via senz’altro il vento perché la risoluta cancelliera non vuole alcun consiglio in fatto di moda.

Lagerfeld ha criticato poi, in particolar modo, i pantaloni che la Merkel ha esibito durante la visita a Berlino del presidente Usa Barack Obama. In quei pantaloni tutto era sbagliato: le proporzioni, il taglio ma soprattutto erano troppo lunghi. Il celebre stilista tedesco non si negherebbe affatto se la cancelliera gli chiedesse una consulenza stilistica ma quest’ultima,  a quanto pare, non ha tempo di andare a Parigi e quando fa visita all’attuale presidente, all’Eliseo,  è sempre molto impegnata. In vent’anni di politica la Merkel ha avuto numerose mutazioni nel suo stile: da quando, però, è cancelliera il suo abbigliamento si è cristallizzato solo in completi: pantaloni e giacche di soli colori pastello.        

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Laslo Csatary

Ungheria: morto a 99 anni Laszlo Csatary, ex criminale nazista

Arriva il marito in affitto per i lavori in casa