in ,

Kate Middleton ha partorito il royal baby: l’Inghilterra ha il suo futuro re

Lo attendevano per il prossimo 2 agosto, ma l’attesa è finita. Secondo una nota diffusa dall’AdnKronos, alle 16:24, ora locale, 17:24 ora italiana, di oggi, lunedì 22 luglio, è nato il royal baby o meglio il figlio del Principe William e di sua moglie Kate Middleton. L’Inghilterra ha, così, il suo futuro re. Carlo può, quindi, dire addio alla corona e prepararsi a fare il nonno a tempo pieno.

kate e william

Mentre è incontenibile la gioia dei sudditi inglesi, che attendevano, ormai, da parecchi giorni, quantomeno dal 13 luglio scorso, il lieto evento e che, per poter essere presenti, si erano accalcati davanti all’ospedale St. Mary di Londra, la stessa clinica privata dove partorì Diana, dove la neo mamma è stata ricoverata, William e Kate, con immensa gioia, hanno annunciato la nascita del loro primogenito rispettando  il cerimoniale di corte. Dopo i vari depistaggi, le fughe di notizie, l’arrivo dei sosia e le false speranze, questa volta, pare essere tutto vero. La regina Elisabetta potrà finalmente godersi le meritate vacanze avendo aggiunto, alla sua testa coronata, anche il titolo di bisnonna. Ricevuta, quindi, la telefonata con la notizia che attendevano da tempo, Henry, Carlo e Camilla, ma soprattutto la regina Elisabetta, hanno potuto esprimere la loro gioia per la nascita dell’erede e conoscerne, finalmente, il sesso. Kate Middleton ha partorito un bellissimo bambino di 3,8 chilogrammi; al suo fianco, a darle coraggio, pronto ad assistere ad uno dei momenti più belli della sua vita, vi era il marito William.

Ora, come previsto dalle rigide norme del protocollo ed attendendo, quindi, che venga svelato il nome del royal baby, quello stesso nome che dovrà essere ufficialmente annunciato da Buckingham Palace assieme a tutte le notizie relative alle condizioni di Kate e del piccolo si apprende che il  trentunenne principe William prenderà due settimane di congedo parentale, abbandonando le missioni di ricerca e salvataggio con l’elicottero, per restare al fianco della moglie e del figlio.

matteo e ludmilla sposi

Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani hanno pronunciato il fatidico sì

massimo di cataldo

Massimo Di Cataldo indagato per procurato aborto: per la Millacci “un tipo irascibile”