in

Kean lascia la Juventus: ecco dove giocherà nella prossima stagione

Moise Kean lascia la Juventus per approdare in Inghilterra alla Premier League. L’accordo è stato raggiunto ieri, 29 luglio 2019, tra la società inglese dell’Everton e la Juventus. Il diciannovenne attaccante della Juventus è pronto per una nuova avventura. Dopo aver regalato grandissime soddisfazioni alla serie A, dalla prossima stagione calcistica 2019/2020 farà sognare i tifosi dell’Everton. L’Everton Football Club è una società calcistica inglese con sede nella città di Liverpool. Nella sua storia l’Everton ha vinto nove campionati inglesi, cinque FA Cup e nove Charity Shield e una Coppe delle Coppe (1984-1985). Dunque Kean da domani, 31 luglio 2019, dopo le visite mediche, inizierà il suo primo allenamento con la nuova società.

Leggi anche –> Calciomercato Milan, chi è Zaracho? L’uomo che fa sognare i rossoneri

Kean lascia la Juventus

Ormai è ufficiale da domani, 31 luglio 2019, Moise Kean sarà un nuovo attaccante dell’Everton. Trovare un accordo tra la Juventus e l’Everton non è stato semplice, ma alla fine hanno trovato insieme la soluzione definitiva. L’accordo con la Juventus si base su un trasferimento a titolo definitivo a 30 milioni di euro più bonus, fino a un massimo di 40. Il giovane attaccante firmerà un contratto di cinque anni da 3 milioni di euro più bonus a stagione. Dunque un passo in avanti decisivo per la carriera di Kean, che fino ad ora era riuscito ad emergere durante dei ritagli di tempo tra una partita e l’altra. Kean stupirà i tifosi inglesi con la sua originalità nel gestire la palla e fare gol.

Chi è il nuovo calciatore dell’Everton?

Moise Bioty Kean è nato il 28 febbraio 2000 ed è un calciatore italiano. Dopo aver lasciato la Juventus, da domani, 31 luglio 2019, Kean sarà un attaccante dell’Everton. Ha 19 anni, è alto 182 cm e pesa circa 80 Kg. Kean ha iniziato la sua carriera con la Juventus nel 2016, vincendo una doppietta nazionale nella sua prima stagione con il club. Ha trascorso la stagione successiva in prestito con il Verona prima di tornare alla Juventus la stagione successiva, vincendo un altro titolo di Serie A nel 2019. A livello internazionale, Kean ha fatto il suo debutto senior per l’ Italia nel 2018. È stato il primo giocatore nato negli anni 2000 ad apparire in uno dei cinque campionati più importanti d’Europa (novembre 2016), ad apparire in UEFA Champions League (novembre 2016), a segnare un gol in uno dei cinque campionati più importanti d’Europa (Maggio 2017) e a segnare un goal per la nazionale italiana (Marzo 2019).

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, un probabile ritorno di Dani Alves?

Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini storia d’amore: «Galeotto» fu il set di “Elisa di Rivombrosa”

Boateng alla Fiorentina: resta in Italia per amore di Melissa Satta