in

Kodak lancia Super 8, la famosa videocamera usata da Steven Spielberg e Quentin Tarantino

In questi ultimi anni stiamo assistendo a un vero e proprio revival di articoli ormai datati e fuori commercio da decenni. Uno di questi è la famosa Cinepresa Super 8, amata e venerata da giganti del cinema come Steven Spielberg e Quentin Tarantino.

Usciranno per ora pochi modelli di Cinepresa Super 8, giusto per sondare il mercato e vedere quanto sia concreta questa nostalgia per l’analogico. Kodak, infatti, la metterà in vendita a costi non proprio abbordabili e che oscilleranno fra i 400 e i 750 dollari per esemplare. Se le vendite saranno abbastanza consistenti, Kodak rimetterà in commercio la Cinepresa Super 8 a prezzi più ragionevoli.

Alcuni parlano di hipsterismo, un ritorno al passato dettato dalla moda per il vecchio. Alla fine, a conti fatti, uno smartphone è in grado di dare una resa infinitamente migliore, ma la Cinepresa Super 8 ha quel qualcosa di fascinoso e di prezioso, forse a causa del costo e della scarsa longevità delle pellicole stesse, oppure per via della granulosità delle immagini, dai colori un po’ sfocati o sbiaditi, in grado di rendere unica una ripresa. Probabilmente è solo nostalgia per un’epoca che non avrà più luogo.

Photo Credit: Borjaika/Shutterstock.com

basket Eurolega Real Madrid-Barcellona

Basket, All Star Game 2016: Lockett sbaglia la schiacciata e Poeta si rompe il naso

maurizio gasparri

Maurizio Gasparri scambia Jim Morrison per un ladro: il web ironizza