in

Kofi Annan è morto: stroncato da una breve malattia l’ex segretario generale dell’Onu

Kofi Annan è morto: stroncato a 80 anni da una breve malattia l’ex segretario generale dell’Onu. Il decesso è avvenuto in una clinica svizzera, lo fanno sapere fonti diplomatiche internazionali. Annan, ghanese, era stato il primo africano a guidare il Palazzo di Vetro. Dopo due mandati, dal 1997 al 2006, era stato anche inviato dell’Onu in Siria. Era nato in Ghana l’8 aprile del 1938 in un Paese ancora sotto il dominio britannico; di famiglia benestante, suo padre era diventato governatore provinciale.

Potrebbe interessarti anche: Ponte crollato a Genova news, Mirko ancora disperso: il dramma di mamma Paola “Sto qui finché non lo trovano”

Si laureò al Macalester College di St. Paul in Minnesota, e poi perfezionò le sue conoscenze studiando economia all’Institut Universitaire des Hautes Etudes di Ginevra e in management al prestigioso Massachusetts Institute of Technology. Alle Nazioni Unite dal 1962, nel 1993 gli venne affidato l’incarico di responsabile delle missioni di pace.

“Oggi piangiamo la perdita di un grande uomo, di un leader, di un visionario”, questo il messaggio apparso sul profilo twitter dell’Organizzazione mondiale per le migrazioni per la scomparsa del diplomatico ghanese. Kofi Annan nel 2001 era stato insignito del Nobel per la pace insieme alle Nazioni Unite “per il loro lavoro per un mondo più pacifico e meglio organizzato”.

Filippo Nardi malattia, la confessione dolorosa: “Non potevo più farlo, poi…”

Alberto Airola, senatore del M5s, ha tentato di togliersi la vita