in ,

The Kolors, Stash: “Non avverto l’esigenza di fare la carriera da solista”

I The Kolors come i Dear Jack? Assolutamente no. La risposta di Stash non si è fatta attendere durante l’incontro organizzato tra la band vincitrice di Amici e i fan del Medimex a Bari. Qui il gruppo, eletto come la band rivelazione dell’anno, ha attratto centinaia di fan, accorsi a Bari solo per vederli parlare e per ottenere l’autografo tanto sperato.

Prima di loro ospiti di rilievo, come Gianna Nannini, Carmen Consoli, Brian Eno e Lorenzo Fragola che hanno raggiunto il salone dell’innovazione tecnologica, raccontando di sè e dei loro progetti passati e futuri. Durante l’incontro organizzato con i The Kolors non sono mancate le domande più impertinenti ma anche le più curiose. “Non è che fate come i Dear Jack?”, chiede una voce tra la folla. “The Kolors sono un progetto disegnato intorno a noi e nessuno di noi soffre, né io avverto l’esigenza di fare qualcosa da solo. Io sono questo”, ha risposto Stash togliendo ogni dubbio riguardo al futuro della band.

E quindi Stash non farà come Alessio Bernabei, leader uscente dei Dear Jack, sostituito qualche giorno fa Leiner Riflessi. La band ha inoltre annunciato che a breve volerà in California per un accordo con Live Nation.”Sono interessati a noi. Sarebbe un sogno anche solo andare a fare la spalla in tour con Maroon 5 o i One Republic”.

Grande Fratello 14, Mauro Marin sostiene Federica: vittoria assicurata?

Pechino Express 2015 finale: chi sono i vincitori dell’adventure game di Magnolia?