in ,

Kung Fu Panda 3 anticipata la data di uscita, il cinema italiano sul piede di guerra

È il business baby, verrebbe da esclamare. Neanche un bellissimo cartone animato può essere accompagnato da risate e gioia: la polemica è lì, sempre dietro l’angolo. Ma questa volta è difficile dare torto a chi sta alzando un polverone non di poco conto: riavvolgiamo il nastro e partiamo dall’inizio. “Kung Fu Panda 3”, terzo capitolo delle simpatiche avventure di un panda abile nelle arti marziali, è prossimo a uscire al cinema: in realtà, come è possibile leggere qui (clicca per il programma completo del mese di marzo), la pellicola doveva essere proiettata nelle sale cinematografiche a partire da giovedì 17 marzo ma la casa di produzione, la Fox, ha pensato bene di anticipare la data di uscita con due anteprime il 12 e 13 dello stesso mese.

“Kung Fu Panda 3” rischia, così, di scombinare i piani di tanti artisti italiani che proprio in quel weekend hanno in programma l’uscita della propria pellicola. È il caso, ad esempio, di Giampaolo Letta, amministratore delegato di Medusa, casa di produzione impegnata con “Forever Young” che, nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, ha voluto precisare come: “Non è la prima volta che questo succede con la Fox – tuona Letta – era già accaduto con il film d’animazione Madagascar ed è una situazione intollerabile perché crea dei danni ingenti a tutto il sistema cinematografico internazionale.”

La Fox ha mandato in malora anche i piani del registra Andrea Occhipinti, impegnato in una rivisitazione di “Heidi” e costretto a posticipare l’uscita al cinema di ben tre settimane passando dal 3 marzo al giovedì di fine mese (il 24) nel periodo pasquale durante cui, molto probabilmente, le sale cinematografiche faticheranno a riempirsi. “Kung Fu Panda 3”, insomma, fa paura al cinema italiano ma non solo: indubbiamente sarà una pellicola che porterà in sala tantissimi ragazzi appassionati delle avventure dei simpatici panda (guarda il trailer). Ah, attenzione: ci sarà anche un tocco italiano per questo terzo capitolo della saga prodotta dalla Fox, il regista è Alessandro Carloni.

che fuori tempo che fa

Che Fuori Tempo Che Fa anticipazioni puntata 5 marzo: Samantha Cristoforetti ospite

Calciomercato Diawara Bologna Chelsea

Bologna – Carpi probabili formazioni Serie A 28a giornata