in ,

Kung Fu Panda 3 Mario Adinolfi, Fabio Volo risponde per le rime agli attacchi subiti: “Fatti curare!”

Deve essersela presa sul personale Fabio Volo: l’artista italiano, impegnato sulle frequenze di Radio Deejay ogni mattina, non le ha mandate a dire a Mario Adinolfi, reo di aver attaccato Po, il protagonista della prossima pellicola a cui prenderà parte proprio Volo: “Kung Fu Panda 3.” Nella serata di ieri, infatti, il politico candidato a sindaco di Roma, Adinolfi, aveva scritto un post su Facebook in cui denunciava la “DreamWorks Animation” di essere portatori della teoria gender con “Kung Fu Panda 3” (leggi qui le dichiarazioni).

Fabio Volo, così, nel corso della mattinata è riuscito a contattare, all’interno del suo contenitore radiofonico, proprio Mario Adinolfi con il quale ha avuto uno scambio di vedute piuttosto acceso: “Hai delle patologie che solo nella religione hanno trovato una casa confortevole – commenta Volo nei confronti del direttore de “La Croce”ma devi andarti a fare curare perché così non si può andare avanti. Il Panda ha due papà perché uno lo aveva perso da piccolo, per poi ritrovarlo, e un altro lo ha cresciuto per tutta la sua vita. Cosa avrebbero dovuto fare i produttori? Toglierne uno?” Lo scrittore non si perde d’animo e continua: “Qui non c’entra nulla il tema politico, è assurdo, non si parla di utero in affitto e altre cose del genere. I bambini – prosegue ancora un Volo indiavolato – vanno a vedere un cartoon con un protagonista che fa arti marziali, nessuno li vuole destabilizzare.”

Adinolfi, dopo aver lasciato sfogare ancora una volta il conduttore, replica duramente: “Io contesto soltanto un messaggio comunicativo sbagliato da parte della DreamWork Animation perché non può essere possibile avere due padri. Caro Volo tu dici che Dio aveva due papà ma la tua è solo blasfemia – prosegue molto seccato il politico candidato a sindaco di Roma con il “Partito della Famiglia”ti spiego anche per quale motivo: Gesù è Dio e non poteva avere due papà.” Terminata la diretta radiofonica, Adinolfi ha voluto regalare un nuovo commento sulla vicenda “Kung Fu Panda” ai suoi seguaci su Facebook: “Volo ha detto che Gesù aveva due padri, io non ho citato neanche per un secondo il Cristianesimo ma alla terza volta che mi ha ripetuto di Maria che ha subito un’inseminazione artificiale non ci ho visto più e gli ho detto blasfemo, senza neanche esagerare. Mi ha divertito tanto vedere Fabio Volo attratto da un qualcosa che non conosce.” Insomma, “Kung Fu Panda” fa discutere da giorni: se volete farvi un’idea prima di andare a vederlo al cinema qui troverete la nostra recensione.

tagli capelli 2016 foto, tendenze moda 2016, tendenze capelli 2016, tendenze tagli capelli 2016, tendenze capelli 2016 tagli, tendenze capelli 2016 tagli medi, tagli capelli 2016, tagli capelli medi 2016, tagli medi 2016 ricci, tagli medi 2016 mossi, rocio munos morales capelli, margareth madè capelli,

Tendenze capelli 2016 foto: i tagli medi ricci e mossi per la Primavera Estate

roma maestro asilo arrestato

Vicenza shock: sputa in faccia all’alunno, sospesa maestra