in ,

Kung Fu Panda 3 trailer, Po alle prese con un’importante scelta di vita: da marzo al cinema

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 17 marzo ma Kung Fu Panda è atteso da milioni di fan della pellicola prodotta dalla “DreamWorks Animation”. Le avventure di Po saranno raccontate dalla regia di Jennifer Yuh e dell’italiano Alessandro Carloni da sempre alle prese con le avventure di questo divertentissimo Panda alle prese con le arti del “Kung Fu”. Il film è già uscito in America lo scorso gennaio ed ha riscosso un discreto successo: nel cast dei doppiatori originali star hollywoodiane del calibro di Angelina Jolie, Dustin Hoffman e Bryan Cranston (leggi la recensione su Dalton Trumbo).

La particolarità del terzo sequel di Kung Fu Panda, la cui prima data di produzione risale al 2008, risulta essere la collaborazione tra la “DreamWorks Animation” e la “Oriental DreamWorks Animation”, costola della casa di produzione fondata nel 2012; non a caso un terzo del film è stato realizzato in Cina mentre il resto prodotto negli “studios” statunitensi. La trama di “Kung Fu Panda 3” prevede Shifu alle prese con Po il quale dovrà diventare un maestro dell’arte del “Kung Fu” ed alzare il proprio livello da semplice allievo a insegnante nonostante le sue titubanze e le sue paure per il nuovo ruolo.

“Kung Fu Panda 3” vedrà nuovamente le musiche di Hans Zimmer, assente nel secondo episodio della saga cinematografica realizzata dal regista Carloni. Per quanto concerne il doppiaggio italiano, sempre presente Fabio Volo nel ruolo di “Po” così come Eros Pagni e Paolo Marchese rispettivamente Shifu e Li Shan.

onde gravitazionali cosa sono

Onde gravitazionali, cosa sono: la rilevazione diretta conferma la teoria di Einstein

news scomparsa gloria rosboch

Gloria Rosboch news: il giallo del patto segreto per riavere i suoi soldi