in

La bava di lumaca come trattamento di bellezza

Nonostante una forte riluttanza da parte di molti, la lumaca resta ancora uno dei cibi più prelibati nelle raffinate cucine di mezzo mondo. Ma ora sembra essere diventata anche un ottimo alleato delle donne per combattere i segni dell’invecchiamento della pelle.

cosmetico bava lumaca

Il segreto è contenuto nella bava di questo invertebrato, utilizzata già come elemento essenziale in costose creme anti-age. Adesso, però, si preferisce utilizzare direttamente l’animale vivo perché, pare, faccia più effetto. Questo insolito trattamento si chiama Celebrity Escargot Course e consiste nel far strisciare tre lumache sul viso delle clienti, in modo che la bava rilasciata durante il “percorso” riduca gli effetti dell’invecchiamento, distruggendo le cellule morte, guarendo le scottature e idratando la pelle.

Ad effettuarlo è un istituto di bellezza di Tokio, diventato oramai famoso per questa idea, venuta in mente proprio prendendo in considerazione il continuo aumento di prodotti cosmetici basati sulle proprietà benefiche della bava di lumaca sulla pelle, come ha spiegato Manami Takamura, una dipendente del centro.

massaggio lumaca 2

Un singolo trattamento costa esattamente 161 dollari, dura 60 minuti e consiste prima di tutto in una pulizia del viso, poi nel posizionare due lumache sulle guance della cliente e una sulla fronte, lasciando loro la libertà di muoversi per un po’. Successivamente si rimuovono gli animaletti e si incomincia con una serie di massaggi facciali, maschere e macchine ad impulsi elettrici. Il tutto utilizzando sempre creme a base di bava di lumaca, per garantire una quanto più completa penetrazione e assorbimento di questo prezioso elemento nella pelle.

Non è la prima volta che animali e invertebrati vengono utilizzati per trattamenti di bellezza. Famoso è l’impiego di pesci nella pedicure o l’uso delle sanguisughe quale segreto di bellezza usato dall’attrice Demi Moore. Per questo, il trattamento è stato sottoposto al giudizio di Danielle Demetriou, giornalista del Telegraph che, al contrario di molte clienti rimaste davvero soddisfatte dei risultati ottenuti, ha manifestato alcune perplessità in merito alla vicenda. Non da ultimo il fatto di voler considerare tutto ciò come un maltrattamento animale, visto che le lumache non sono solite nutrirsi della pelle umana.

lumaca su fiore

Ma in fondo, per questi simpatici animaletti, è sempre meglio che essere l’ingrediente principale del piatto di qualche famoso chef francese.

Bruce Lee: 40 anni fa scompariva l’attore emblema dell’arte marziale

aida yespica tradimento perdonato

Aida Yespica travolta dalla passione ad Ibiza con il milionario