in ,

La Bella e La Bestia Film, un cinema non proietterà il live-action: colpa di un personaggio omosessuale

Nei giorni scorsi La Bella e La Bestia, il film live-action della Disney in uscita nelle sale cinematografiche il 16 marzo 2017, ha fatto parlare di sé a causa di un personaggio omosessuale. Come rivelato dal regista de La Bella e La Bestia, Bill Condon, c’è un personaggio omosessuale (Le Tont). Per questo motivo, stando a quanto riportato da Entertainment Weekly, il cinema l’Henagar Drive-In Theatre in Alabama non proietterà La Bella e La Bestia.

—> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA

L’annuncio è arrivato direttamente su Facebook: “Per coloro che non lo sanno, La Bella e La Bestia conterrà il primo personaggio omosessuale [in un film Disney]. Il produttore ha inoltre detto che alla fine del film ci sarà una sorpresa per le coppie dello stesso sesso. Se non possiamo portare i nostri nipoti a vedere un film, allora non abbiamo alcun interesse neanche nel mostrarlo. Se non posso vedere un film con Dio o Gesù che mi siedono accanto, non ho alcun interesse a mostrare quel film. Qualcuno potrà non concordare con questa decisione. Va bene così.

Siamo innanzitutto cristiani, e non intendiamo scendere a compromessi su quanto insegna la Bibbia. Continueremo a mostrare al pubblico film per famiglie, in modo che possiate guardare i film per intero senza dovervi preoccupare di sesso, nudità, omosessualità o linguaggio scurrile. Grazie per il vostro supporto.”

—> COSA DEVI SAPERE SUI FILM IN USCITA

Le Tont, personaggio secondario de La Bella e La Bestia, avrà una sorta di spin-off a lui dedicato all’interno dello stesso film. Dunque,  nel live-action tratto dal Classico Disney Le Tont avrà una sottotrama a lui dedicata nella quale il personaggio interpretato da Josh Gad farà i conti con la propria sessualità.

Serale Amici 16

Amici 16 Lo Strego accede al serale, ma sul web scoppia la polemica: “E’ stato favorito”

Piacere a letto, 6 miti da sfatare sul sesso

Piacere a letto: 6 miti da sfatare, dalle misure del pene al punto G