in ,

Donne bellissime con i capelli rossi: a dimostrarlo sono le foto di Michelle Marshall

Per capire la bellezza delle donne con i capelli rossi non era necessario un progetto fotografico. Purtroppo per tanti, la bellezza e la naturalezza dei capelli rossicci e delle lentiggini sul volto non sono una fortuna bensì una sciagura senza soluzione. Qualcuna se li tinge di nero, altri li preferiscono biondi, c’è anche chi tenta la rimozione delle lentiggini tramite farmaci e trattamenti medici. Michelle Marshall, fotografa londinese, ha voluto dimostrare l’unicità e la rarità del fenomeno: per farlo ha dato vita a un progetto fotografico intitolato “The beautiful gene”.

Le foto ritraggono una serie di donne e uomini, tra cui bambini e bambine, con lentiggini e capelli di colore rosso, risultato della mutazione del gene MC1R, noto come recettore dell’ormone melantropo. Marshall ha voluto dimostrare come il gene si rappresenta nella pelle delle varie persone, bianche e non. “In questo momento della mia carriera sono stata attratta da questo aspetto, ho voluto documentare quanto e come incide il gene MC1R responsabile nelle persone con capelli rossi e con le lentiggini”, ha scritto la fotografa in una lettera inviata all’Huffington Post.

Un progetto volto a rendere nota la differenza tra i diversi tipi di persone con pelle chiara e capelli rossi, compresi gli afroamericani. Un esperimento curioso che ha dato dei risultati sensazionali. “Più diventavo grande, di razza mista, con una folta chioma di capelli crespi rossi, e più era difficile crescere in una piccola città di mare- ha dichiarato una delle donne fotografate – A 13 anni, durante la mia fase adolescenziale da Slipknot, avevo deciso di comprare della crema per sbiancare le mie lentiggini, ho tentato di rendere piatti e lisci i miei capelli tingendoli di nero. Ora però voglio essere unica e non rinunciare alla mia natura”.

Sorteggi Champions League 2015-2016, tutti i gironi della competizione europea

riforma pensioni 2016 precoci Anticipo pensionistico adeguamento aspettativa di vita

Riforma pensioni 2015 ultime novità: flessibilità, uscita anticipata e contributivo, la parola a Enrico Zanetti