in ,

La casa più stretta del mondo: vivere in 1,9 metri di larghezza

I giapponesi stupiscono ancora con la loro ultima invenzione architettonica: non è forse la casa più piccola del mondo ma è sicuramente la più stretta. Un appartamento dotato di tutte le funzionalità, ma non comodissimo certamente. 1,8 metri di larghezza, 11 di profondità e 4 piani di altezza, sono le misure della casa costruita a Tokyo dallo studio di architettura YUUA Architects.

La casa, come si può vedere dalla foto, è alta ma esageratamente stretta e scomoda alla vista. Ma in realtà ci abitano ben due persone con il loro amati gatti. La strettezza non sacrifica la luminosità dell’appartamento che gode della presenza di ampie vetrate. Una casa che si sviluppa totalmente in verticale, costruita tra il 2010 e il 2012 in mezzo a due vecchi edifici.

All’interno dell’appartamento c’è una cucina, una camera da letto, un bagno, un balcone, seppur piccolo, e uno studio. Il tutto dotato di apparecchiature e elettrodomestici super moderni e di design, capace di essere incassati velocemente e comodamente grazie alla loro piccola dimensione. Camera da letto e bagno sono le uniche stanze a essere rivolte verso il retro dell’appartamento.

Photocredit: http://yuua.jp/index.html

Ultime notizie calciomercato Lazio, Tare: “Siamo al completo”

Grecia

Grexit, Varoufakis: “Ciò che è accaduto in Grecia è un colpo di stato”