in ,

La Classe degli Asini Fiction RaiUno: trama e cast del film in onda oggi 14 novembre 2016

Andrà in onda questa sera, 14 novembre 2016, il nuovo film prodotto dalla Rai Fiction con Vanessa Incontrada e Flavio Insinna protagonisti. Si tratta de La Classe degli Asini, una fiction dalla durata di una puntata soltanto e ambientata nella Torino degli anni ’60. Vediamo, di seguito, il cast completo e la trama de La Classe degli Asini. 

LA CLASSE DEGLI ASINI CAST

Un film tv per la regia di Andrea Porporati che segna il ritorno alla fiction su Rai Uno di Vanessa Incontrada nei panni della protagonista e di Flavio Insinna in quelli dell’insegnante Felice Giuliano. Nel cast anche Fabio Troiano, Aurora Giovinazzo, Giovanni D’Aleo e Monica Dugo.

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA TV CON URBANPOST<<<

LA CLASSE DEGLI ASINI TRAMA

Torino, 1964. Liberamente ispirato alla storia di Mirella Casale, e alla sua battaglia per l’integrazione dei disabili nella scuola dell’obbligo. Mirella è un’insegnante e una madre. La figlia, Flavia, ha 8 anni ma non è mai andata a scuola. Da quando ha pochi mesi, infatti, la bambina è stata colpita da una grave malattia. I medici le hanno detto che è come se una grandine abbia colpito il suo cervello. E ora la bambina non cammina, non parla. Nonostante questo Mirella pensa che in sua figlia ci sia una piccola luce che si potrebbe accendere, che la compagnia degli altri bambini potrebbe aiutare la bambina a vivere una vita migliore, anche se tutti non fanno che ripeterle che non c’è niente da fare. Felice insegna nella stessa scuola di Mirella. Le sue lezioni sono appassionanti, coinvolgenti, come quando porta tutti in cortile per spiegare l’ Iliade, ma i suoi metodi non sono apprezzati da tutti. Felice non sa adattarsi alle regole, non riesce a seguire il programma ma i bambini lo amano, e con lui sembrano trovare nuove motivazioni. Persino Riccardo, un ragazzino che viene dal sud, e che con gli altri insegnanti non riesce a star fermo, parla in dialetto e spesso si ritrova a litigare con gli altri bambini. Dopo il suo ennesimo colpo di testa, il consiglio di classe, con il voto decisivo di Mirella, decide di mandare Riccardo in un Istituto speciale, in una classe differenziale. Felice si dispera. Non capiscono che in quel modo faranno di Riccardo un bambino ‘sbagliato’? Quelle sono le classi degli asini. Da quelle classi nessuno torna indietro. Finirà per diventare un disadattato o peggio. Nessuno però l’ascolta, nemmeno Mirella. Il problema di Riccardo è che il padre ha lasciato la famiglia, e la madre, travolta da enormi problemi economici, non riesce a seguire l’educazione dei figli. Così a Riccardo non resta che fare quanto la scuola ha deciso per lui. Inizia a frequentare un istituto speciale. Si ritrova in mezzo a ragazzini con gravi problemi, con insegnanti svogliati, e bidelli che non sopportano le sue intemperanze e che ogni volta lo puniscono. Riccardo chiede aiuto a sua madre ma la donna non l’ascolta, così decide di andare alla ricerca di suo padre. L’uomo, un lavoratore edile precario, è preoccupato soprattutto di perdere il lavoro, e non ha nessuna intenzione di occuparsi di lui. Così Riccardo si ritrova solo. Una pattuglia della polizia lo scopre, e lo riporta all’istituto, dove viene punito per l’ennesima volta. Intanto Mirella grazie a un’amica ha scoperto l’Anfass, un’associazione che si occupa delle famiglie dei bambini portatori di handicap. Scopre che Flavia sorride quando è in compagnia degli altri, che partecipa e le sembra persino di vedere ‘quella luce’ che a volte si accende nei suoi occhi. Scopre anche che Felice ha aperto una scuola sperimentale, una scuola che accoglie invece di rifiutare, una scuola capace di mettere insieme bambini bocciati, ripetenti, adulti che non sono riusciti a conseguire il diploma, ma anche bambini con handicap. E di fronte all’ennesimo rifiuto di Flavia, all’ennesima sconfitta, decide di andare da Felice a chiedere aiuto.

 

terremoto magnitudo 4 1 novembre

Lista dei terremoti in tempo reale INGV, sciame sismico in atto: le scosse del 14 novembre

Gp Brasile Formula 1 2016 pagelle

Formula 1 2016 GP Brasile pagelle piloti: Verstappen da urlo, Hamilton sul velluto