in

La cosa migliore del nuovo iPhone della Apple è il suo costo

La Apple ha fatto uscire il suo nuovo iPhone. C’è anche la gustosa novità dell’iWatch che sta stimolando la curiosità di molti e di cui potete trovare tutti i dettagli qui. Come sempre gli aggeggini della Apple sono tanto fighi quanto cari e in Italia il costo per la versione base dovrebbe aggirarsi attorno ai 730€ per arrivare fino a oltre ai il migliaio per i modelli più avanzati.

Si sa conosce il costo dell'iPhone 6

Il reddito medio annuo in Italia si aggira attorno ai 14mila euro. Ma ci sono forti disparità, con il 90% dei contribuenti che dichiara fino a un massimo di 35mila euro l’anno e il 5% che si accaparra un quarto del totale dei redditi conteggiati. È difficile predire quanti nuovi iPhone verranno venduti da noi, probabilmente l’unica risposta sarà una pacata indifferenza, come tutte le altre volte.

Quindi, anche se i più pessimisti sussurrano che siamo in una crisi senza prospettive da…mmmh…sei anni?, c’è comunque una buona fetta di italiani disposta a spendere una parte dei propri soldi per il nuovo iPhone. E, se è molto probabile che parecchi iPhone finiranno nelle tasche di chi se li può tranquillamente permettere, è anche evidente che c’è più di qualcuno che farà uno sforzo economico non indifferente per accaparrarselo. La Apple ha vinto quando, con un livello tecnologico altissimo e una strategia che per i pubblicitari  è ormai l’equivalente del Vangelo per i preti, ha reso i propri prodotti ciò che chi non se li può permettere è disposto a tutto per permettersi. Praticamente lucra sulla vanità. Che comunque, oltre a poche centinaia di euro, è quello che al momento la maggior parte dei consumatori italiani ha al momento da offrire.

Fabrique Milano

Fabrique: uno spazio nuovo per la musica a Milano

Programmi tv stasera: Velvet – Ali di farfalla, The Avengers, Chi l’ha visto, I Cesaroni 6, The Mentalist 6, Rocky V, Grey’s Anatomy e Plain Jane: la nuova me