in ,

La crisi porta i cibi scaduti in tavola

La crisi arriva anche sulle tavole degli italiani. L’allarme è stato lanciato dalla Coldiretti, che ha condotto un sondaggio online sugli effetti della crisi sui consumi delle famiglie. Il risultato è allarmante: circa 6 italiani su 10 hanno mangiato cibi scaduti. E con la crisi sempre più italiani si sono trovati costretti a tagliare la spesa di alimenti indispensabili per il fabbisogno giornaliero e ripiegare sui cibi low cost, che non sono sempre sinonimo di qualità.

scaffali discount

Secondo i dati emersi dall’indagine, il 34% dei partecipanti al sondaggio hanno consumato cibi fino ad una settimana dopo la data di scadenza riportata sulla confezione, il 15% fino ad un mese oltre la data e l’8% anche oltre, mentre solo il 2% ha dichiarato di non guardare mai la data di scadenza. A risentire maggiormente della crisi sono gli acquisti di frutta e verdura, calati drasticamente insieme agli alimenti a base proteica, mentre sono in aumento le vendite di alimenti low cost dei discount. Il consumo di cibi scaduti è motivato soprattutto dalla volontà di ridurre gli sprechi che sembra aver coinvolto più del 70% degli italiani solo nel 2013.

La Coldiretti lancia l’allarme sui rischi ai quali gli italiani espongono la propria salute adottando queste abitudini di consumo. E questa indagine serve non solo a sottolineare una situazione economica molto complessa e critica, ma anche a richiamare all’attenzione degli organi preposti la necessità di aumentare i controlli sulla veridicità della informazioni riportate sulle confezioni dei prodotti low cost. Importante, come aggiunge la Coldiretti, è anche conoscere la differenza tra la data di scadenza vera e propria, termine entro cui il prodotto deve essere necessariamente consumato e oltre il quale non può essere venduto e il termine minimo di conservazione, che indica la data entro cui il prodotto mantiene le proprietà specifiche se adeguatamente conservato.

Seguici sul nostro canale Telegram

Guardia di Finanza

Livorno, maglioni fatti con peli di topo: maxi sequestro in negozio cinese

UeD Trono Over Colomba

Anticipazioni Uomini e Donne: Trono Over e la sfilata femminile “Prova a resistermi”