in

La dieta frazionata: come funziona

Come funziona la dieta frazionata? Ecco un esempio di menù quotidiano, che include colazione, spuntino di metà mattina, pranzo, merenda, cena e dopo cena, sei pasti.

come funziona dieta frazionata

A Colazione: Una tazza di latte senza lattosio, una frittata con tre uova e una fetta di pane. A metà mattina: Prosciutto cotto o crudo accompagnato da grissini o pane. In alternativa un toast con una fetta di prosciutto cotto e sottiletta, accompagnato da una mousse di frutta. Potete anche mangiare una piccola bistecca di petto di pollo con una patata al forno. A Pranzo: Un piatto di pasta (o riso) al pomodoro con olio e grana, oppure una porzione di carne cucinata alla griglia o al forno o in umido, oppure un hamburger o una porzione di polpette, oppure una porzione di filetto di pesce cucinato senza condimento o anche 2 uova alla coque o in frittata o una scatoletta di tonno con del riso bianco.

Se non si ha molta fame si può cucinare un piatto unico: Pasta al ragù, Pasta con prosciutto cotto e uova, Pasta alla crema di prosciutto e panna, Pasta ai formaggi, Risotto con la carne, Risotto con filetti di pesce, Polpette di carne (preparate con formaggio e prosciutto) con patate, Polpette di pesce con patate. A Merenda: un toast o un piccolo pezzo di formaggio. potete anche togliervi lo sfizio di un gelato, se preferite. A Cena: Un piatto di pasta con poco brodo, o una bistecca, o anche del prosciutto, cotto o crudo. Dopo Cena: Uno yogurt o un budino o un altro dolce di vostro gradimento.

 

cronodieta consigli

La cronodieta: consigli e caratteristiche

L'Unità fine

L’Unità, fine della corsa per il quotidiano fondato da Gramsci nel 1924