in

La felicità aumenta con l’età

Il benessere psicologico è collegato a molti risultati importanti della vita, tra cui:  il successo lavorativo, le relazioni, e, naturalmente, la salute. Un recente studio americano ha analizzato come le sensazioni di benessere cambino con l’età, e come siano riscontrabili differenti tendenze nel corso del tempo.

Un nuovo rapporto pubblicato sulla rivista Psychological Science rivela che le sensazioni di benessere tendono ad aumentare con l’età, ma il livello generale di benessere di una persona dipende da quando è nata.

La Psicologa Angelina R. Sutin della Florida State University College of Medicine, e colleghi sostengono, dopo aver condotto un lungo ed articolato studio, che le persone nate pressochè nello stesso periodo ( definito “coorte di nascita”) sono accomunate da un medesimo modo di percepire e di valutare la felicità.

Mentre il livello di soddisfazione di vita aumenta con l’età per qualsiasi persona, coorti di nascita più anziane – soprattutto persone nate tra il 1885 e il 1925 – hanno iniziato con più bassi livelli di benessere rispetto a persone nate più di recente.

La Dottoressa Sutin e colleghi sottolineano che il livello di benessere delle coorti nate nella prima parte del 20 ° secolo, in particolare quelli che hanno vissuto la Grande Depressione, era sostanzialmente inferiore al livello di benessere delle coorti che è cresciuto nel corso di più tempi di prosperità. Il maggiore benessere delle coorti più recenti potrebbe essere il risultato di prosperità economica, aumento delle possibilità di istruzione,  espansione dei programmi sociali, evoluzioni mediche e tecnologiche.

Secondo i ricercatori, questi  stessi risultati possono avere importanti implicazioni per le nuove generazioni.

“I giovani di oggi si trovano ad affrontare situazioni difficili: alta disoccupazione, bassi stipendi, scarsa crescita economica…fattori che possono avere implicazioni sul loro benessere. La crisi può condizionare la loro percezione di benessere e non solo nel momento in attuale, ma anche decenni dopo il suo acme “.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

ballando con le stelle

Altrimenti ci arrabbiamo: il nuovo show di Milly Carlucci su Rai 1 ad aprile

Ricostruzione Città della Scienza, concerto di beneficenza all’Arenile di Bagnoli?