in ,

La felicità è un sistema complesso: il trailer della commedia con Valerio Mastrandrea

Il regista Gianni Zanasi torna con una nuova commedia dal titolo “La felicità è un sistema complesso”: nelle sale italiane dal 26 Novembre, il film vede protagonista Valerio Mastrandrea nel ruolo di un uomo del tutto discutibile.

Presentato al Torino Film Festival, “La felicità è un sistema complesso” vuole mettere in luce quella che è la vita di oggi, le difficoltà odierne che ognuno deve quotidianamente affrontare soprattutto in campo lavorativo. Il film è diretto da Gianni Zanasi che, dopo il successo di “Non pensarci”, ha voluto ancora una volta nel cast Valerio Mastrandrea: il celebre attore, che è stato Presidente della Giuria al Torino Film Festival, interpreta in questo film un avvocato che lavora per liberare le aziende dai manager incapaci di svolgere al meglio il proprio lavoro… O almeno, questo è ciò che crede di fare. Ad un certo punto della sua carriera, infatti, Enrico (il protagonista) viene in contatto con due ragazzi che mettono in discussione il Cda di un’azienda per cui sta lavorando ma, soprattutto, il suo stesso lavoro.

“Enrico vuole combattere le regole del mercato, sicuro di fare il suo lavoro al meglio e anche di salvare posti di lavoro. Alla fine non vince mai. un film sulla vita di oggi e sulle sue falle, un film che alla fine vuole dire che piuttosto che cercare di combattere contro i mali universali e’ meglio cercare di risolvere i guai della propria vita, magari ricominciando anche dall’amore. Si’, proprio dall’amore che alla fine, come nelle fiabe, vince sempre” spiega Mastrandrea che in “La felicità è un sistema complesso” lavora a fianco di Hadas Yaron, Giuseppe Battiston, Paolo Briguglia e Maurizio Donadoni.

strage parigi due nuovi ricercati

Strage Parigi news: Salah Abdeslam già noto all’Interpol, ricercati altri 2 complici

Sparta Praga Lazio probabili formazioni

Ultime notizie Lazio calcio: ecco i nomi per il dopo Pioli