in

La fotografia che fa storia in mostra a Pordenone fino al 31 agosto 2014

Capolavori (e autori) che hanno fatto grande la storia della fotografia: è questo il contenuto della prestigiosa mostra che rimarrà esposta nelle sale della Provincia di Pordenone fino al 31 agosto 2014.

afghanistan mostra fotografica Pordenone 2014

Promossa dal Centro di ricerca e archiviazione della fotografia di Spilimbergo e dalla Provincia, con il sostegno della Fondazione Crup, l’esposizione raccoglie un unicum di 140 scatti “rubati” a maestri del calibro di Robert Capa, Man Ray, Henry Cartier-Bresson, Walter Rosenblum, Paolo Gasparini.

Immagini forti e intime, che immortalano ora momenti privati di quotidianità ora grandi volti o eventi, ripercorrendo la storia del XXI secolo dallo sbarco in Normandia fino alle tragedie dell’Afghanistan.

La galleria, proveniente in buona parte dal patrimonio del fondatore del Musée de l’Elysée di Losanna Charles Henri Favrod, è ad ingresso gratuito e rimarrà aperta ai visitatori da martedì a venerdì dalle 15 alle 19; sabato, domenica e giorni festivi dalle 10 alle 19.

(fonte: Pordenone oggi; l’immagine principale di PhotosNormandie riproduce una foto di Robert Capa, da Flickr.com)

 

corriere della sera

Corriere della Sera: Ferruccio De Bortoli, il direttore lascia

ortona vescovo multato

Ortona, vescovo multato: Don Ermidio Cipollone da forfait ed abbandona la città