in

“La Gabbia” 18 giugno: l’apertura del M5S a Renzi e lo scandalo tangenti

Su La7 questa sera torna un nuovo appuntamento con il programma politico ed economico “La Gabbia” condotto da Gianluigi Paragone. Verrà dato spazio all’apparente aperture del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Casaleggio al Governo del Premier Matteo Renzi, per la riforma elettorale. C’è la volontà di collaborare fattivamente o è solo una mossa tattica? In seguito si parlerà dei diversi scandali di tangenti: da Milano a Venezia. Infine si cercherà di fare il punto poco rassicurante sulla situazione economica ed occupazionale del Paese. Gianluigi Paragone facebook18

Questa sera, tra gli ospiti, ci saranno: il parlamentare di Scelta Civica Mariano Rabino, l’avvocato Francesca Donato (candidata alle europee con la Lega Nord), il parlamentare del PD Emanuele Fiano, i giornalisti Alessandro Cecchi Paone e Vittorio Feltri, l’attore Ivano Marescotti (candidato alle europee con Lista Tsipras), il blogger grillino Daniele Martinelli e Paolo Barnard.

Nel corso della puntata saranno immancabili gli interventi di Paolo Hendel  che porterà su La7 l’ironica e surreale caricatura di maggiore successo: l’inossidabile uomo d’affari e il magnate Carcarlo Pravettoni, di fede berlusconiana. E dando sfogo alle sue freddure ribatterà punto su punto agli argomenti trattati nel programma. “La Gabbia”. Inoltre, conterà sulla preziosa collaborazione del talentuoso comico Saverio Raimondo, da molti considerato l’erede di Daniele Luttazzi, che con la sua incisiva ironia offrirà una personale visione dei fatti e dei volti della politica.

 

mondiali brasile 2014

Mondiali Brasile 2014, Emma Marrone affoga le critiche nell’oceano

accoltellatore milano

Caso del folle accoltellatore: parlano i familiari, approfondimenti, ricostruzione ufficiale