in

“La Gabbia” 4 dicembre: “Europa e Tasse” lo scetticismo del commissario europeo Olli Rehn e le parole del Presidente della Repubblica Napolitano

Le parole del Presidente della Repubblica seguono quelle del commissario europeo Olli Rehn che si è detto scettico sul risanamento dei conti dell’Italia. Giorgio Napolitano chiede all’Unione Europea di “cambiare rotta” e “un impegno nuovo per promuovere la crescita e l’occupazione”. E così mentre va in scena l’ennesimo duello tra il Ministro Saccomanni e l’ex Ministro Brunetta, il Pd si accinge a eleggere il nuovo segretario: sarà in grado di imporre una propria agenda al Governo Letta? Logo La Gabbia2

Questi saranno i temi centrali della tredicesima puntata de “La Gabbia” dal titolo “Europa e Tasse”  il “rock show” politico de La7 condotto da Gianluigi Paragone in onda domani sera, mercoledì 4 dicembre alle ore 21.10. Tra gli ospiti del programma ci saranno: Renata Polverini, Giuseppe Cruciani, Marco Fratini e Paolo Barnard.

Nel corso della puntata Paolo Hendel porterà su La7 l’ironica e surreale caricatura di maggiore successo: l’inossidabile uomo d’affari e il magnate Carcarlo Pravettoni, di fede  berlusconiana. E dando sfogo alle sue freddure ribatterà punto su punto agli argomenti trattati nel programma. “La Gabbia”, inoltre, conterà sulla preziosa collaborazione del talentuoso comico Saverio Raimondo, da molti considerato l’erede di Daniele Luttazzi, che con la sua incisiva ironia offrirà una personale visione dei fatti e dei volti che riempiono la politica. La Gabbia sarà anche in streaming all’indirizzo live.la7.it, lo spazio dedicato alla diretta di tutti i programmi di La7, mentre su www.lagabbia.la7.it saranno disponibili i video che mostreranno i momenti più importanti delle puntate e le repliche integrali  in alta definizione. La Gabbia è anche su Twitter @lagabbiatv e su Facebook facebook.com/lagabbiala7

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

anticipazioni amici 13

Amici 13 anticipazioni: tanti preparativi per la puntata di sabato 7 dicembre

Uno splendido Raphael Gualazzi in concerto a Milano (foto)