in

La Groenlandia non è in vendita: Donald Trump annulla la sua visita in Danimarca

Pensavamo tutti fosse uno scherzo e invece Donald Trump vuole davvero comprare la Groenlandia. Le voci su questo pazzo acquisto sono diventate sempre più serie, tant’è che il primo ministro danese, Mette Frederiksen, ha dovuto dichiarare che la Groenlandia non è in vendita. Sembra che Donald Trump si sia offeso per la parole del primo ministro. Vediamo come ha reagito.

Trump Groenlandia

La richiesta di Donalda Trump

Una situazione ai limiti dell’assurdo. Sembra un po’ di tornare indietro nel tempo, all’Impero Romano, o anche peggio nel giardino di un asilo. E’ dall’inizio del mese che si parla del desiderio di Donald Trump di acquistare la Groenlandia. Perché? Ovviamente per la posizione strategica e le risorse naturali che possiede. All’inizio sembrava comunque ai limiti dello scherzo, ma il progetto sembra proseguire. Il presidente americano continua ad informarsi sulla possibilità di avere le terre verdi tutte per sé. Le voci sono così insistenti che il primo ministro danese, stato da cui dipende la Groenlandia, ha dovuto esprimersi chiaramente. Togliendo ogni dubbio a Trump.

Trump Groenlandia

«La Groenlandia non è in vendita»

«La Groenlandia non è in vendita. La Groenlandia non è danese. Appartiene ai groenlandesi. Spero davvero che non sia una cosa seria», ha detto la premier Frederiksen al quotidiano Sermitsiaq durante una visita all’isola, che è un territorio autonomo danese. «Questa è una discussione assurda e Kim Kielsen (capo del governo locale) ha chiarito che la Groenlandia non è in vendita. La conversazione è finita», ha aggiunto al microfono dell’emittente danese DR. Donald Trump avrebbe dovuto visitare la Danimarca il prossimo 2 settembre, ma dopo le aspre parole del primo ministro ha deciso di cancellare il suo viaggio.

«Visti i commenti del primo ministro Mette Frederiksen che ha detto di non essere interessata rinviero’ il nostro incontro previsto tra due settimane ad un’altra volta», scrive Trump, incurante del rischio di provocare una crisi diplomatica. Un capriccio da bambini o solo un modo per attirare l’attenzione su di sé? Vedremo come risponderà la Danimarca.

leggi anche: Trump vuole comprare la Groenlandia: il presidente Usa ad un passo dal suo sogno

Il Santo del giorno 21 agosto: San Pio X

Crisi di governo, il giorno dopo: titoli e aperture dei quotidiani italiani (21 agosto 2019)