in , ,

La leggenda di Sinterklaas, il “Babbo Natale” olandese: ecco cosa si festeggia il 5 dicembre

Oltre ad essere il “Babbo Natale” degli olandesi, Sinterklaas è proprio la figura mitologica che ha ispirato le culture che oggi festeggiano l’arrivo di Santa Klaus. La festa dedicata a Sinterklaas è una delle tradizioni più antiche che il popolo olandese ricorda ogni anno con gioia e calore: il 5 dicembre, il giorno prima di San Nicola, i più piccoli ricevono tanti regali che, narra la leggenda, arrivano proprio da Sinterklaas.

Nonostante sia una festa popolare olandese, Sinterklaas abita in Spagna: secondo la leggenda, San Nicola e il suo aiutante lavorano tutto l’anno per prendere nota del comportamento dei bambini di tutto il mondo, direttamente dalla loro dimora che si trova in Spagna. L’arrivo di Sinterklaas sancisce l’inizio delle festività natalizie. Infatti, la tradizione vuole che i meno monelli possano ricevere tanti doni già a partire dal mese di novembre. Soltanto il 5 dicembre potranno però scartarli, leggendo i bigliettini con simpatiche dediche lasciate da Sinterklaas.

Quella di San Nicola è una festa particolarmente sentita in Olanda. Ad Amsterdam, viene organizzata una parata in onore di Sinterklaas: danzatori, acrobati ed artisti di strada sfilano per le strade di Amsterdam, accompagnando Sinterklaas sul suo cavallo bianco. I bambini sfoggiano il loro sorriso migliore, in attesa che arrivi il 5 dicembre per scoprire cosa San Nicola ha portato loro.

Image via Wikipedia Commons

Assemblea PD, Matteo Renzi

Dimissioni Renzi: cosa succede ora, quale governo, quando ci saranno le elezioni

Film in uscita dicembre 2016, il calendario dei Film al cinema a Natale 2016