in

La NASA stà per lanciare un nuovo super telescopio

La NASA ha rivelato questo weekend che nel 2018 verrà inaugurato un nuovo potentissimo telescopio che prenderà il posto di Hubble, l’attuale Telescopio spaziale.

Durante la conferenza SXSW di Austin, in Texas, la NASA ha mostrato un modello del nuovo modello “James Webb” che riuscità a captare distanze incredibili risalendo nei meandri del tempo fino a poco dopo il Big Bang.

Si tratta di uno strumento che costerà 8,8 miliardi di euro, con un obiettivo a raggi infrarossi di 6,3 metri che riuscirà a viaggiare nel tempo, permettendo di scrutare cose distanti miliardi di anni luce per vedere immagini di galassie lontanissime appena formate. La lente è cosi grande che dovrà essere aperta solo dopo il lancio nello spazio. Potrà vedere cose attraverso la polvere e le nuvole, cosa che Hubble non può fare.
Hubble, lanciato nel 1990, può ancora generare oltre 360 giga di immagini ogni mese ma non è più stato revisionato dopo l’ultima manutenzione avvenuta 4 anni orsono.
Quando Hubble si fermerà, un razzo si attaccherà per portarlo fuori dall’orbita, visto che si tratta di uno strumento troppo grande per bruciarsi durante il rientro.

james webb telescopio

Scott Willoughby, Program Manager per il progetto Webb alla Northrop Gruma ha affermato: “la missione è stata pensata per poter vedere la prima luce che si è creata dopo il Big Bang. Quella luce è molto lontana in termini di distanza; più che vedi lontano nel tempo e ancora più lontano riesci a vedere”.

Per far tutto questo ci vuole una lente come quella di Webb, il telescopio più grande e potente del mondo ed una vera e propria macchina del tempo!

Photo Credit: Terry Hancock www.downunderobservatory.com via Compfight cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Voltare Pagina

Week end Pasqua 2013: cosa fare e dove andare a mare e in montagna