in

La NBC, gioca pesante: le nuove miniserie tratte da Rosemary’s Baby e racconti di Stephen King

È in atto una rivoluzione per rilanciare la NBC e di sicuro hanno suscitato una reazione, in  vista dei prossimi Emmy Awards televisivi, le 108 nominations raccolte dalla HBO. Sono numerosi i nuovi show e le prosecuzioni di vecchi progetti: ma lo scopo della NBC è quello di accorciare le distanze sia da Showtime che ha 51 candidature sia dalla CBS che detiene con la NBC lo stesso numero di nomitation ovvero 53. miniserie

Nel corso dell’incontro estivo della ‘Television Critics Association’ il presidente della rete, Bob Greenblatt, ha voluto dare al network un nuovo  corso  con le produzioni seriali, affidate alla direzione di Quinn Taylor. Il rilancio si baserà su dei pilastri ben consolidati. La miniserie “Hillary di quattro ore incentrata sull’ex first lady Hillary Rodham Clinton e ad interpretata da Diane Lane  e contemporaneamente si procede con un altro progetto sempre sulla medesima protagonista ed intitolato Rodham, diretto da James Ponsoldt  e sceneggiato dal sudcoreano Young Il Kim. Non si conosce ancora il nome dell’attrice di questo film ma, questa volta, la storia s’incentrerà sui primi anni di libera professionista, come avvocato, di Hillary Rodham quando esercitava in Arkansas, durante lo scandalo Watergate che travolse la presidenza di Richard Nixon costringendolo a dimettersi.

Uno dei capolavori di Roman Polanski del 1968,  “Rosemary’s Baby, viene portata sul piccolo schermo con una miniserie di quattro ore, basato sul soggetto di Ira Levin. La coppia al centro del piano demoniaco, allora residente nel centro di New York, questa volta si trasferisce a Parigi. Nuova versione persino per l’horror di Stephen King i “Tommyknockers” di Stephen King del 1987 ambientato in un Maine infestato da alieni. Un altro dramma sarà “Plymouth” sulle vicissitudini dei Padri Pellegrini, quando hanno attraversare l’ Atlantico per dar vita oltreoceano, ad una nuova Nazione.

Fernando Alonso

F1: il deluso Fernando guarda oltre la Ferrari

Mostra

Cannes: il furto al Carlton hotel ammonta a 103 milioni di euro