in

La New York di Woody Allen, come in un film: tra magia e realtà

Woody Allen è uno dei registi più famosi e più apprezzati, che ha preso gli scorci della sua città natale, New York, e li ha resi magici: Manhattan è lo sfondo di grandi successi che portano il nome di Woody Allen. Come non ricordare Hannah and her Sisters con Mia Farrow, la straordinaria performance di Diane Keaton e Meryl Streep in Manhattan, e Mighty Aphrodite con Mira Sorvino, solo per citarne alcuni.

L’eclettica personalità di Woody Allen si riflette nel genere dei suoi film: dalla commedia, ai musical, fino alle più romantiche, molte pellicole di Woody Allen hanno come denominatore comune New York. Tra i luoghi cult, ricordiamo quello noto come “Toy bazaar”, ovvero il FAO Schwarz, luogo cult che appare in Mighty Aphrodite e si trova tra la Fifth Avenue and 58th Street.

Il viaggio alla volta della New York di Woody Allen continua: ilRegis Hotel figura in Hannah and Her Sisters. Il famosissimo Empire Diner sulla 10th Avenue è un locale del film Manhattan, pellicola per la quale Woody Allen ha ottenuto diversi premi. Manhattan è dove Woody Allen ha girato più scene in assoluto: da vedere il Guggenheim Museum, il Museo di Storia Naturale , Dean and Deluca , John’s Pizzera sulla Bleecker Street e, per finire, il Metropolitan Museum of Art .

Capodanno 2016 cosa fare da soli

Capodanno 2016 in Sicilia, a Siracusa, Palermo e Catania: gli eventi da non perdere

Calciomercato Serie A: Alvarez torna in Italia, firmerà con la Sampdoria